10 motivi per cui gli uomini tradiscono

10 motivi per cui gli uomini tradiscono

Per riuscire a scoprire se una donna è stata tradita occorre anche capire quali sono i motivi per cui gli uomini tradiscono.

Se è vero che la percentuale di donne che hanno tradito il marito è piuttosto elevata, occorre ricordare che sono più gli uomini a tradire.

Secondo le recenti statistiche si calcola infatti che circa il 75% dei tradimenti viene fatto dagli uomini. Solo un tradimento su 4 è fatto dalle donne.

10 motivi per cui gli uomini tradiscono

Gli uomini che si impegnano in coinvolgimenti sessuali o romantici dopo aver fatto voto di monogamia, lo fa per una serie di motivi psicologici. Questi i 10 principali motivi:

E’ un bugiardo.

Nonostante le sue dichiarazioni, in verità, non ha mai avuto voglia di essere monogamo. Non capisce che il suo voto di fedeltà è l’impegno dato alla persona che professa di amare. Quest’uomo vede la monogamia come un sacrificio piuttosto che come un simbolo d’amore.

E’ insicuro.

In fondo, si sente troppo giovane, troppo vecchio, troppo grasso, troppo magro, troppo povero, troppo stupido o troppo qualunque cosa per essere desiderabile. Guarda i film porno e cerca sesso extraconiugale come un modo per sentirsi meglio con se stesso. Vuole sentirsi sicuro di piacere ed essere ancora desiderabile.

E’ immaturo.

Pensa che fino a quando il suo partner non lo scoprirà, le sue azioni non faranno male a nessuno. Non capisce il male che sta facendo. Non è maturo da capire che una sola “sveltina” può distruggere la fiducia di una donna, e con la fiducia anche l’amore.

Ha avuto problemi in passato.

Forse si comporta in questo modo a causa di esperienze passate, come l’abuso fisico o quello sessuale. Le sue ferite precedenti lo hanno ferito e reso incapace di impegnarsi pienamente con un’altra persona.

Ha aspettative irragionevoli.

Egli ritiene che il suo coniuge debba soddisfare ogni suo bisogno sessuale ed emotivo ogni qualvolta ne ha desiderio. Non capisce che il suo coniuge , oltre a lui, deve pensare anche ad altre necessità come ai bambini, al lavoro o alla casa. Quando la moglie, a suo parere, non gli dedica abbastanza attenzioni lui si sente legittimato a cercare altrove.

Cerca qualcosa di nuovo.

E’ annoiato e con pochi amici. Allora si rifugia in incontri con prostitute, guarda porno o cerca di avere nuove relazioni. Forse desidera maggiore attenzione da parte della sua compagna e pensa che fregandosene di lei, alla lunga, la farà riavvicinare.

E’ confuso sull’amore.

Confonde ancora il primo romanticismo, con il colpo di fulmine, con l’amore vero. Non capisce che nei rapporti veri, con il tempo, l’attrazione viscerale viene gradualmente sostituita da sentimenti più dolci e duraturi come l’onestà, l’impegno ed il sostegno reciproco.

E’ dipendente.

Forse ha un rapporto problematico con l’alcool o con le droghe che colpisce il suo processo decisionale e lo disinibisce. Egli può anche avere un problema con compulsività sessuale, nel senso che utilizza l’attività sessuale come un modo per sfuggire a situazioni scomode e dissociarsi dal mondo reale.

Vuole lasciarti.

Egli sta cercando di porre fine al suo matrimonio ed usa il tradimento per far capire le sue intenzioni senza dover essere diretto.

E’ un mammone.

Dopo il matrimonio si è chiuso con il mondo, con gli amici e infine anche con la donna amata. Cerca rifugio in un’altra donna pensando sia quella giusta. Lui non cerca una donna più attraente.  Lui cerca una donna capace di risolvere i suoi bisogni emotivi e le sue paure. Ma per questi bisogni c’è una sola donna: la mamma.

Questi sono i 10 motivi per cui gli uomini tradiscono. Se volete scoprire ancora meglio perché un uomo sposato tradisce leggete il nostro articolo a tal proposito.

Lascia la tua opinione