Affiliazione circolo ricreativo

Affiliazione circolo ricreativo
Affiliazione circolo ricreativo

Capita spesso che un gruppo di amici decidono di costituire un Circolo ricreativo, ovvero un’associazione senza fini di lucro, per riunirsi dove condividere i propri interessi e passare il tempo libero.

Senza dubbio la caratteristica principale di un Circolo ricreativo è la socializzazione tra le persone iscritte ed favorita da alcune leggi che permettono di somministrare alimenti e bevande ai propri soci.

Affiliazione circolo ricreativo

Naturalmente, per poter usufruire delle leggi che permettono ai circoli di poter usufruire di tali vantaggi, occorre che gli stessi rispettino alcuni requisiti imprescindibili.

Il primo è quello relativo alla costituzione dello stesso. Per costituire un Circolo ricreativo bisogna seguire la modalità previste per le normali associazioni senza scopo di lucro.

Quindi stesura dell’atto costitutivo e dello statuto, registrazione presso un notaio o ufficio delle entrate, invio del modello EAS ed avere i locali a norma per la somministrazione.

Una volta che il tutto è sistemato occorre una Affiliazione circolo ricreativo. Cosa significa?

Per poter somministrare bevande ed alimenti occorre chiedere la somministrazione in deroga al comune ove è situata la vostra associazione. A tal fine il comune vi chiederà a quale ente con fini assistenziali siete affiliati. Se volere affiliarvi ad un’ente basta fare richiesta scritta, pagare la quota annuale di affiliazione prevista ed utilizzare le tessere che l’ente vi fornirà.

A questo punto tutti i vostro soci avranno la tessera rilasciata dall’ente a cui vi siete affiliati ed il vostro circolo ricreativo sarà autorizzato a somministrare ad essi.

Posso non affiliarmi?

La legge prevede che i circoli ricreativi possano non essere affiliati ad un ente riconosciuto, tuttavia i vantaggi risultano minimi rispetto ad essere affiliati.

Il motivo è semplice. Tramite l’affiliazione, il circolo affiliato, ha diritto immediatamente a godere dei vantaggi fiscali ed autorizzativi dell’ente principale. In caso contrario dovreste ottenerli da soli e spesso passano alcuni anni.

Presso quale ente affiliarmi?

In Italia sono presenti numerosi enti attraverso i quali è possibile affiliare il vostro circolo ricreativo. Non esiste un ente perfetto per tutte le situazioni. Spesso quelli più conosciuti sono quelli che, a parte la capillarità sul territorio, forniscono meno servizi. Infatti visto che hanno molte associazioni affiliate sul territorio, spesso seguono quelle più grosse o affiliate da maggior tempo.

Se state costituendo un nuovo circolo culturale è meglio affiliarvi ad enti più piccoli che magari possono seguirvi meglio nelle fasi iniziali. Inoltre gli enti più piccoli propongono tariffe di affiliazione e costi per le tessere a prezzi inferiori.

Da una nostra analisi possiamo indicarvi i seguenti enti:

AICS – per che non necessitano di grande supporto. Il costo di affiliazione è contenuto mentre le tessere non sono economiche. Affiliazione indicata anche per circoli che praticano attività in favore dei migranti o di tipo sportivo.

ARCI – per circoli di matrice comunista. Particolarmente adatto per i circoli gay e lesbo, risulta perfetto per le associazioni culturalmente orientate a sinistra. L’ARCI è sempre in prima linea nella lotta per i diritti LGBT ed in quelle dei migranti.

CSEN – per circoli che hanno una base sportiva. Lo CSEN organizza sia eventi sportivi che destinati ai circoli ricreativi. Adatto per circoli di media grandezza che non necessitano di grande supporto.

ENACper circoli in fase di costituzione o di piccole dimensioni. ENAC fornisce un supporto tramite operatore che vi guida dalla costituzione del circolo all’ottenimento dei permessi necessari. Indicato per i circoli che promuovono attività di tipo enogastronomico.

FITA – per circoli che fanno attività di tipo teatrale. Perfetto che coloro che all’interno del circolo ricreativo intendono svolgere attività di tipo teatrale o cinematografico.

ANCESCAO – per circoli anziani. Se il circolo è frequentato principalmente da anziani sicuramente l’ente più idoneo è l’ANCESCAO.

Per fare una Affiliazione circolo ricreativo basta contattare l’ente che preferite. Se volete scoprire i vantaggi di essere affiliati ad un ente riconosciuto dal ministero degli interni potete leggere il nostro approfondimento.

Lascia la tua opinione