Come controllare un cellulare a distanza

Nonostante i numerosi articoli pubblicati a tal riguardo, molti utenti continuano a chiederci come controllare un cellulare a distanza senza che l’interessato se ne accorga.

I motivi per cui una persona decide di controllare un cellulare possono essere molteplici, ad esempio scoprire eventuali relazioni extraconiugali oppure per scoprire se i figli hanno magari cattive frequentazioni.

In ogni caso le soluzioni sono due: assumere un detective privato o mettere sotto controllo il telefono della persona che si desidera spiare.

Nel primo caso i costi sono esorbitanti e spesso i risultati raggiunti sono identici a quelli che possiamo ottenere con la seconda opzione.

Come controllare un cellulare a distanza

Desiderate sapere come controllare un cellulare a distanza? Facile! Basta utilizzare le moderne tecnologie disponibili sul mercato.

Non parliamo di microspie alla mission impossible, ma di semplici applicazioni da installare sul telefono. Queste app infatti, una volta installate, ci forniscono una quantità impressionante di dati capaci di toglierci ogni dubbio.

Tramite una App spia è possibile infatti:

  • ascoltare le telefonate
  • ascoltare i messaggi vocali
  • leggere messaggi e chat anche dei social come Facebook, Instagram, WhatsApp ecc.
  • verificare la posizione di dove si trova o dove è stato il telefono

oltre a tante altre funzioni secondarie.

Questo significa che è possibile verificare con chi comunica la persona spiata, cosa dice o scrive, e addirittura dove si è recata e a che ora. E’ come avere una squadra di investigatori attivi 24 ore su 24.

Quale software usare

Sul mercato ci sono svariati software per il controllo dei cellulari, sia gratis che a pagamento.

I primi, quelli a cui molti sperano di accedere in quanto a costo zero, in realtà possono portare più noie che benefici.

Infatti se un software è buono, chi lo ha ideato non lo regala. Nessuno lavora gratis! I motivi per cui li trovate in rete sono molti:

  • non funzionano
  • sono facilmente identificabili dalla persona controllata
  • oltre ad inviare comunicazioni a Voi, li inviano al produttore del software

questo significa che spesso non solo non otterrete i risultati desiderati, ma oltre a rischiare di farvi scoprire metterete a rischio la sicurezza e i dati della persona controllata. Fate molta attenzione prima di scaricare una App gratuita.

Parliamo invece di quelle a pagamento, quelle professionali.

Prima di tutto occorre ricordare che sono prodotte da aziende specializzate piuttosto che da piccoli informatici desiderosi di fare qualche prova. Secondo sono tutte provviste di garanzia e spesso offrono abbonamenti limitati nel tempo. In questo modo potete usali solo per il tempo necessario allo scopo.

Le migliori app spia

Abbiamo scritto diversi articoli su quali siamo i migliori software, tuttavia vi elenchiamo le due migliori app spia presenti sul mercato in base al rapporto qualità prezzo:

# MSPY

Applicazione perfetta sia per il mobile che per il computer. Grazie alla sua ampia varietà di opzioni di monitoraggio,  combinata con il prezzo accessibile risulta la miglior App Spia in base al rapporto qualità/prezzo. visita il sito ufficiale

# I-SPY

Tramite I-SPY potrete leggere, email e SMS inviati e ricevuti. Potrete contollare a fondo tutti i social come Whatsapp e Facebook. Tra le chicche quella di poter rispondere ai contatti al posto del proprietario. visita il ufficiale

Considerazioni

Dopo avervi spiegato come controllare un cellulare a distanza, vi invitiamo a leggere i seguenti articoli per approfondire l’argomento:

Questi articoli sono stati realizzati per un uso consapevole delle tecnologie e per la sicurezza vostra e dei vostri cari. Vi raccomandiamo di usare le app solo in caso di necessità e ricordate che la violazione della privacy è un reato.

Come utilizzare i social media per trovare lavoro

Se pensi di utilizzare i social media per trovare lavoro ma nella prima foto che si vede sei magari taggato in un addio al celibato…allora parti male!

Per trovare lavoro tramite i social media occorre essere vigili sui tuoi profili, specialmente quelli che usi personalmente, come Facebook, Instagram o Twitter. Infatti  è risaputo che i potenziali datori di lavoro li esaminano durante il processo di assunzione.

Le statistiche mostrano che il 67% dei responsabili delle assunzioni utilizza Facebook per raccogliere informazioni sui candidati. Se usi un linguaggio volgare, scrivi con un grammatica piena di errori, condividi foto di droghe illegali, mostri comportamenti violenti o ti schieri politicamente, devi sapere che queste sono tutte ragioni per cui i potenziali datori di lavoro riconsiderano la tua candidatura.

Utilizzare i social media per trovare lavoro

E’ importante evitare di postare foto e informazioni sulle tue pagine social che possono crearti problemi o imbarazzo.

Concentrati sulle tue foto

Durante la ricerca di un lavoro, prova ad essere coerente con quello in cui di proponi di fare e carica un’immagine del profilo appropriata sui profili dei social media. Evita loghi o vignette. L’immagine che hai attualmente su Facebook, Twitter o Instagram può essere vista dal tuo futuro datore di lavoro, quindi è importante utilizzare un’immagine del profilo appropriata.

Guarda le impostazioni sulla privacy

Non c’è nulla come la privacy totale quando si parla di social media. Ricorda che è un processo comune per i reclutatori fare una rapida ricerca dei profili dei social media e anche se i tuoi profili sono privati, la tua immagine del profilo può ancora essere vista dal pubblico. Per evitare che i tuoi pensieri privati ​​diventino pubblici, devi dedicare del tempo a imparare come gestire le tue altre impostazioni sulla privacy.

Fai in modo che Twitter lavori per te

Condividere le tue passioni sui tuoi profili social, può essere un’arma a tuo favore. La tua biografia su Twitter dovrebbe riflettere il ruolo che stai cercando. Se possiedi un sito personale, allora è arrivato il momento di collegarlo.

Condividi notizie e tendenze del settore

Si consiglia di pubblicare articoli sugli hobby o notizie che suscitano il tuo interesse. Puoi farlo nelle tue pagine di LinkedIn, Twitter e Facebook. Questo consente al gestore delle assunzioni di vedere i tuoi interessi mentre ti permette di mantenere un’immagine professionale sulle tue piattaforme di social media.

Mostra foto del tuo lavoro dietro le quinte

Visto che Instagram è spesso un posto divertente dove condividere foto di famiglia ed è possibile mostrare anche foto del lavoro dietro le quinte e progetti su cui hai lavorato. Inserisci su Instagram foto che mostrano i tuoi hobby personali, che si tratti di cibo, famiglia, golf o cultura.

Non essere robotico

Quando le persone pubblicano aggiornamenti professionali al 100%, anche su Facebook, possono sembrare robot, quindi finti. Ricordate pertanto che prima di tutto dovete essere naturali.

Usa la regola del Cinque a uno

Dai un’occhiata ai feed di Twitter di qualcuno e pensi che si tratti di una serie di annunci promozionali? Sicuramente non desideri essere eccessivamente promozionale sulle tue pagine. Le persone di maggior successo sui social media sono quelle che hanno imparato l’equilibrio a mostrare il personale e il professionale.

Usa i social media a tuo vantaggio

Soprattutto, i social media sono un potente veicolo in cui è possibile creare la propria immagine in modo professionale. Sì, può essere dannoso se usato male, ma i tuoi profili creano anche opportunità per brillare e farti trovare un nuovo lavoro. Usali bene!

Piaccia o no, i datori di lavoro useranno le tue piattaforme di social media per controllare il tuo aspetto online prima di prendere in considerazione i prossimi passi. Quindi resta naturale ma professionale, serio ma allegro! Solo in questo modo potrai utilizzare i social media per trovare lavoro in modo appropriato.

 

Programma per spiare WhatsApp

Se siete alla ricerca di un programma per spiare WhatsApp dovete sapere che esistono diversi modi per spiare i messaggi di WhatsApp . In un recente post abbiamo analizzato come spiare WhatsApp solo con il numero di telefono.

Ora proviamo ad analizzare quali sono le migliori applicazioni spia che ti permettono di monitorare ciò che gli altri fanno su WhatsApp . Queste sono applicazioni permettono a chi le controlla di leggere messaggi, video e immagini di WhatsApp di un altro utente, nonché quando si connettono e molti altri segreti delle loro attività digitali.

Programma per spiare WhatsApp

Tenete a mente che spesso queste app son utilizzate in diverse situazioni. Il proprietario di una azienda potrebbe usarli per controllare eventuali spionaggi industrial mentre un genitore mira solo a tenere d’occhio suo figlio. Spesso vengono usati da mogli e mariti per scoprire se i loro partner sono stati infedeli.

Prima di utilizzare questa applicazione, è bene leggere su come funzionano e cosa succede sul telefono di destinazione. Pertanto, assicurati di studiare attentamente le istruzioni di qualsiasi software spia che usi e leggi le recensioni degli utenti che puoi trovare sulla rete. Non dimenticare che ci sono aziende online che disinformano i clienti per guadagnare più profitto. A differenza di loro, in questa pagina troverete solo informazioni affidabili.

Applicazioni per spiare le conversazioni

Vediamo in dettaglio le due migliori app per spiare le conversazioni di WhatsApp di un altro utente .

  1. Mspy

Mspy è forse la più potente app di localizzazione telefonica. Progettata per il monitoraggio di bambini , dipendenti o persone care, risulta oggi è uno dei software più avanzati per leggere i messaggi di WhatsApp e per monitorare le chiamate telefoniche. visita il sito ufficiale

  1. Flexyspy

E’ un programma molto efficace che, una volta installato su un telefono cellulare, tiene traccia di ciò che stai facendo su quel dispositivo. L’applicazione registra segretamente qualsiasi azione, inclusi messaggi di testo, chiamate, posizioni, email, messaggi, chat, Skype, Facebook e, naturalmente, WhatsApp. visita il ufficiale

Alcuni dettagli sullo spionaggio di WhatsApp

Le attività di localizzazione del telefono sono una tecnologia che si sta sviluppando rapidamente e la sua popolarità è cresciuta rapidamente. Tuttavia, una domanda sembra non avere una risposta definitiva: abbiamo bisogno di applicazioni di spionaggio?

Molte persone utilizzano questi software per spiare familiari o dipendenti . Visto che chiunque oggigiorno usa il cellulare per giocare, inviare e-mail ad amici o navigare in Internet e, la violazione di dati sensibili può causare notevoli danni fisici, psicologici ed economici.

Per questo motivo ricordate che la legge italiana è molto severa per eventuali abusi. Quindi fate molta attenzione a come usate i software che vi abbiamo illustrato. Adesso che sapete quale programma per spiare WhatsApp usare non vi resta che passare all’azione.

Il villaggio di babbo natale

Su iniziativa dell’associazione arcobaleno onlus, affiliata ENAC Ente Nazionale Attività Culturali, è nato a Tremestieri Etneo il villaggio di babbo natale.  Realizzato con lo scopo di far vivere ai più piccoli la magia del Natale, è il luogo ideale per le famiglie al completo!

Villaggio di babbo natale

Il Villaggio di Babbo Natale è organizzato in modo da offrire a grandi e piccini delle giornate spensierate in pieno clima natalizio. Sarà possibile fare un selfie con Babbo Natale mentre i suoi Elfi organizzano giochi e laboratori per i piccini. Tutto all’insegna del divertimento.

Nel villaggio di babbo natale ci sono tantissime cose, soprattutto un vero Mercatino di natale. Quest’anno non serve andare in Austria o Germania per vedere i mercatini di natale: potete restare in Sicilia.

Il villaggio di babbo natale originale

Il villaggio di Babbo Natale originale è situato in Finlandia a 8 km a nord di Rovaniemi, in direzione di Ivalo, lungo l’autostrada numero 4. È possibile raggiungere facilmente anche il Circolo Polare Artico gli autobus locali.

Nel villaggio puoi incontrare Babbo Natale e attraversare il magico Circolo Polare ogni giorno. Ci sono molti negozi di souvenir così come l’ufficio postale principale di Babbo Natale, società di servizi di programmi e caffè e ristoranti nel Villaggio di Babbo Natale. E naturalmente, c’è anche Babbo Natale, nella sua camera, tutti i giorni dell’anno.

Prenotazioni

Coloro che non possono fare un viaggio in Norvegia o in Finlafia, la terra di babbo natale, sicuramente apprezzeranno la versione siciliana. Il posto è adatto ai bambini dai 3 anni in su. Visita la pagina ufficiale dell’associazione oppure per maggiori info e prenotazioni chiamare il 360.764529 – 334.2880257

Il supermercato per vegani e vegetariani

Il veganismo sta crescendo in molti paesi, condizionando ed influenzando addirittura il settore biologico europeo. In Germania i locali con cibo “vegan” hanno avuto una grande crescita. Solo a Berlino si contano decine di vegan bar e ristoranti. E’ nata anche una catena di supermercati con prodotti per vegani.

Supermercato per vegani

In soli quattro anni, la catena Veganz con sede a Berlino è diventata il più grande gruppo di vendita al dettaglio vegan in Europa con supermercati anche in Austria e Repubblica Ceca.

Il fondatore Jan Bredack spiega come il gruppo Veganz cominciò: “Ero un manager, che lavoravo per una casa automobilistica. Nel 2008 mi sono innamorato di una donna che era vegetariana e da allora ho provato lo stile di vita vegetariano e successivamente vegano. Visto che era difficile trovare cibi vegan mi ha colpito l’idea di aprire un supermercato vegan! Abbiamo trovato un luogo adatto a Berlino, gli investitori giusti che hanno creduto al progetto, il personale ed i prodotti e all’inizio del 2011 ha aperto il primo negozio Veganz a Berlino. ”

Il Primo negozio è stato un successo immediato. Il giorno di apertura infatti è stato quasi preso d’assalto dai consumatori eccitati. Oggi la catena ha 170 dipendenti e gestisce otto negozi in Germania, tre dei quali a Berlino. Nel giugno 2014 Veganz aperto il suo primo supermercato a Vienna e successivamente a Praga nella Repubblica Ceca.

I negozi Veganz vendono in tutto circa 4.500 prodotti di oltre 400 marchi provenienti da diversi paesi. La maggior parte dei prodotti che vengono venduti nei supermercati sono certificati biologici. All’interno sono disponibili una vasta gamma di alimenti surgelati, cosmetici, detergenti per la casa, prodotti per la cura personale e anche alimenti per animali domestici. Inoltre si trovano prodotti per coloro che soffrono di specifiche allergie e intolleranze alimentari.

Veganz si prepara, grazie ad un accordo con il gruppo Metro, alla vendita all’ingrosso anche ai servizi di ristorazione, un mercato potenzialmente molto importante.

E Veganz sta inoltre pensando oltre al mercato europeo anche a quello americano. In fatti Bredack dichiara che: “Al momento stiamo programmando il nostro ingresso nel mercato statunitense. E posso immaginare una espansione globale – dopo tutto, la popolarità di prodotti vegan è in continua crescita in tutto il mondo “.

Prodotti vegani online

Ultimamente anche in Italia sono in molti a decidere cosa provare, tra i numerosi prodotti vegani, facendo arrivare la merce direttamente a casa.

Tramite l’aqcuisto online è infatti possibile confrontare i prodotti risparmiando. Uno dei negozi più forniti di prodotti vegani è senza dubbio Amazon. Su questa piattaforma infatti numerosi negozi propongono prodotti di buona qualità a prezzi contenuti. Per vedere le ultime novità ti consigliamo di vedere la vetrina online >>>

Regali di natale economici

E’ arrivato il tempo della feste e molti ci chiedono quali sono i regali di natale economici da fare per non sbagliare. Purtroppo il regalo perfetto non esiste, in quanto dipende dalla persona cui vogliamo fare la sorpresa.

Regali di natale economici

Sicuramente ci sono però dei piccoli doni che non passano mai di moda, regali che accendono il desiderio e regali che durano una vita.

Abbiamo selezionato una piccola lista di regali economici da cui prender spunto per i vostri prossimi acquisti. Speriamo di averci preso!

FIFA 19 – PlayStation 4

Uno dei videogames più amati. Grazie al motore Frostbite, EA SPORTS FIFA 19 offre un’esperienza da campioni, dentro e fuori dal campo. Nuovi campioni crescono in FIFA 19.

Portafoglio di Harry Potter

Fantastico regalo per un fan di Harry Potter. Il design della borsa è bi-fold e include un’area per le note, spazio di slot di carte di credito carta monete. Il portafoglio è di circa 8,5 cm x 11 cm x 1,5 cm. L’interno è completamente foderato e Reticolo dettagliato accentua le caratteristiche.

Cofanetto Idea Regalo 2 Pezzi

L’Oréal Paris Revitalift Laser con Revitalift Laser Crema Viso Anti-Età Giorno 15 ml e Revitalift Laser Crema Notte 15 ml. Da più di 30 anni, i Laboratori L’Oréal Paris mettono a punto innovazioni scientifiche e tecnologiche sempre più efficaci, per sublimare la bellezza delle donne di tutte le età. Contro i segni dell’età, alcune donne fanno ricorso a dei trattamenti dermatologici, ma altre preferiscono una soluzione cosmetica. Scoprite il potere del nuovo trattamento anti-età Revitalift Laser X3 giorno + notte.

Montblanc

Refill (M) per penne roller e fineliner, Pacific Blue (blu) – Ricariche di alta qualitá, punta media, 1 x 2 Refill. La confezione contiene due ricariche con punta media compatibili con penne roller e fineliner di Montblanc ad eccezione del roller Meisterstück LeGrand.

I refill sono stati progettati per adattarsi alla penna in modo perfetto donando stabilità e precisione alla scrittura / Ideale per la firma di contratti, di documenti importanti e la stesura di note.

Macchina per Caffe Espresso

Macchina per caffè espresso e altre bevande in capsula Nescafé Dolce Gusto, ultra compatta (16cm A x 29cm L x 29cm P). Serbatoio acqua rimovibile (0,6 l). Cassetto raccogli gocce regolabile. Eco-mode: spegnimento automatico dopo 5 minuti di inutilizzo. Classe energetica di consumo: A. In regalo 32 capsule (16 Barista e 16 Essenza di Moka).

Epilatore Elettrico senza Fili con 6 Accessori

L’epilatore rimuove i peli 4 volte più corti rispetto alla ceretta ed adesso ad un prezzo davvero unico.  Epilazione Wet&Dry praticamente indolore con l’uso regolare. Braun è la marca di epilatori elettrici N.1 al mondo per una pelle liscia fino a 4 settimane.

Highlands scozzesi, itinerari e cosa vedere

Se desiderate vedere scenario mozzafiato, quello delle Highlands scozzesi è senza dubbio uno dei posti migliori al mondo. La regione, situata in Scozia, a nord di Glasgow, è una delle meraviglie create da Madre Natura. Tutto è concentrato in questa regione dove potete trovare cime altissime, coste frastagliate e valli incontaminate. Queste sono le Highlands scozzesi, che ragruppano quattro gruppi di isole situate a largo delle coste.

Highlands scozzesi

Lasciati travolgere dallo splendore naturale della regione, continuazione delle esperienze culturali della Scozia. Puoi bere una birra al pub, magari mangiando gli haggis dopo aver visitato un castello. Quando si fa sera partecipa ad una degustazione in una delle tante distillerie di whisky centenarie disseminate nella regione, tra cui il famoso Lagavulin.

Se visiti la regione nel periodo dei Giochi delle Highland, potrai vedere gli scozzesi indossare il kilt. Con la sua ineguagliata bellezza e il profondo impegno per le sue radici culturali, le Highlands ti conquisteranno.

Le migliori cose da fare nelle Highlands

Se mai la natura e ti piace fare le escursioni, allora non perdere una visita la Parco Nazionale dei monti Cairngorms. Se poi sei in forma punta la vetta più alta del Regno Unito, il Ben Nevis. In alternativa puoi visitare il Parco Nazionale di Loch Lomond e The Trossachs , passegiando lungo le pittoresche scogliere a Ducansby Head.

Qualunque cosa tu scelga di fare, non dimenticare tra le tappe del tuo viaggio una visita all’isola di Skye , costantemente lodata come uno dei luoghi più magici delle Highlands scozzesi.

Cosa vedere

Queste le tappe che non possono mancare in un viaggio nelle Highlands scozzesi.

  • Isola di Skye
  • Parco nazionale di Cairngorms
  • Eilean Donan Castle
  • Loch Ness
  • Duncansby

Muoversi nelle Highlands

Il modo migliore per spostarsi nelle Highlands scozzesi è senza dubbio in auto. Questo perché molte attrazioni della regione sono distanti tra loro e i mezzi pubblici ci costringerebbero a perdere troppo tempo. Ricorda però che in Scozia, come in tutto il Regno Unito, si guida a sinistra, quindi se non ti senti di farlo, meglio usare i treni o gli autobus.

La Scozia ha una ferrovia ben collegata mentre gli autobus sono più economici.

Cosa mangiare

Le Highlands scozzesi, conosciute per il whisky, ti permetteranno di assaggiare i migliori del mondo. Come il whisky – bevanda nazionale designata della Scozia – non puoi lasciare la Scozia senza provare qualche haggis, un budino salato che tuttti mangiano in Scozia. Se passi nella zona delle Isole Orcadi, prendi in considerazione le specialità regionali, come l’agnello delle Orcadi. Nel resto della regione da provare il manzo scozzese, l’agnello e il salmone selvatico.

Come risparmiare denaro

Usa l’autobus per muoverti anche se trasporto potrebbe richiedere più tempo.

Mangia nei pub. Il cibo è sempre più economico rispetto ai ristoranti.

Organizza la vacanza in primavera o in autunno. L’ estate è la stagione turistica di punta nelle Highlands, quindi una visita a fine aprile, maggio o inizio ottobre può produrre tariffe più economiche.

Quando andare

Il periodo migliore per visitare le Highlands scozzesi è da giugno ad agosto. Le temperature estive sono le migliori per esplorare le Highlands, tuttavia, vista la posizione geografica della Scozia, non aspettatevi un’estate tradizionalmente calda.

Jessica Lucas film e programmi televisivi

Jessica Lucas è un’attrice e cantante canadese nata a Vancouver il 24 Settembre 1985. È molto conosciuta per i tanti programmi come Melrose Place, Edgemont e Cult, e nei film, She’s the Man, Cloverfield e Evil Dead.

Jessica Lucas

È apparsa per la prima volta sul palco quando aveva solo 7 anni. All’età di 12 anni si è iscritta alla Children’s Arts Theatre School di Toronto e ha iniziato a occupare piccoli ruoli in produzioni famose come Grease , Cenerentola e Trappola per topi .

Tornata a casa a Vancouver, ha continuato il suo lavoro sul palcoscenico. Il suo primo ruolo sullo schermo è arrivato nel 2000 con una piccola parte in un episodio della serie di fantascienza Seven Days .

Jessica ha avuto la sua grande occasione quando è stata scelta con il ruolo da protagonista in un popolare film drammatico canadese Edgemont. Apparendo con Kristen Kreuk , Grace Park e Sarah Lind , ha interpretato magnificamente il ruolo di Bekka Lawrence dal 2001 al 2005 in 47 episodi della serie.

Dopo l’esperienza di Edgemont , ha ottenuto diversi ruoli in serie TV come The Sausage Factory e nel 2030 CE , ma nel 2004, all’età di 24 anni, Lucas ha ottenuto un ruolo decisamente cresciuto con un’apparizione in The L Word .

Film e programmi televisivi

Puoi riconoscere la bravura di Jessica nel dramma criminale Gracepoint oppure guardando il film storico catastrofico Pompei. Sul grande schermo i film che l’hanno consacrata sono sicuramente The Covenant, Cloverfield e il remake di Evil Dead . L’attrice canadese interpreta un ruolo ricorrente nell’universo DC, apparendo a Gotham nei panni del cattivo Tigress.

Guardando al futuro, man mano che i suoi ruoli diventano sempre più grandi e lei continua a ottenere più tempo sullo schermo, cercala di prendere l’iniziativa in sempre più film.

Instagram: @iamjessicalucas

Twitter: @jessicalucas