Come dimagrire i fianchi

Come dimagrire i fianchi

Come dimagrire i fianchi

Molte donne dopo essersi guardate allo specchio si fanno sempre la stessa domanda: Come dimagrire i fianchi? Perché sono ingrassata? Cosa devo fare? Innanzitutto occorre capire il motivo e di conseguenza trovare la soluzione.

Prima della menopausa, i corpi di molte donne risultano snelli e armoniosi, tuttavia con il passare degli anni il grasso prende il sopravvento, soprattutto sui fianchi. Per migliaia di anni, il deposito di grasso in queste zone ha aiutato le donne a sopravvivere durante i periodi di siccità e carestia.

Infatti le donne immagazzinavano il grasso nelle loro fianchi e cosce per essere in grado di partorire e nutrire un bambino durante una siccità, durante la gravidanza e l’allattamento. Del resto in queste fasi il corpo ha bisogno di 1.000 calorie in più al giorno.

Oggi però, per fortuna, le donne non hanno i problemi che esistevano in passato, quindi stare in forma e sentirsi a proprio agio tra gli amici è una delle cose più importanti. Vediamo di capire le cause del problema.

Quali sono le cause della cellulite?

Molte donne si lamentano di un certo tipo di grasso conosciuto come cellulite. Molti fattori possono causare il sorgere della cellulite.

Alti livelli di ormoni: donne con livelli di estrogeni più alti del normale tendono a soffrire più spesso da cellulite.

Cattiva circolazione del sangue: Solitamente la cattiva circolazione del sangue che tende a provocare gonfiore. Il gonfiore allunga il tessuto connettivo permettendo al grasso di avere il sopravvento.

Ritenzione di liquidi: Molte persone pensano che la ritenzione di liquidi avviene solo nell’addome. Non è vero. In realtà si verifica su tutto il corpo, comprese le cosce.

Cosa si può fare

In primo luogo, l’esercizio quotidiano aiuterà a normalizzare i livelli ormonali. Questo non solo aiuta a prevenire la cellulite ma aiuterà anche a prevenire sbalzi d’umore.

In secondo luogo, l’esercizio aumenta la circolazione del sangue alle vostre cosce, contribuendo a mantenere il tessuto connettivo sano. Una migliore circolazione del sangue, a sua volta, aiuta a rimuovere il liquido in eccesso.

Passeggiare o andare Palestra?

Per dimagrire i fianchi dovete muovervi. Fare una passeggiata di almeno 30 minuti o andare in palestra.

Per passeggiare basta una tuta, scarpe da tennis e via! Fate delle camminate di almeno mezz’ora, i primi tempi lentamente e poi andando di passo sempre più spedito. Ripetete 2/3 volte a settimana.

Se andate in palestra camminate su un tapis roulant, questo può aiutare a dimagrire e perdere grasso sulle cosce e fianchi. Anche in questo caso basta una buona mezz’ora. Ma fatela!

CONDIVIDI
Articolo precedenteAzioni da comprare
Prossimo articoloOfferte di lavoro a Palermo, annunci per trovare lavoro

Deanetwork è un magazine online con notizie ogni giorno dall’Italia e dal Mondo. Il nostro sito contiene articoli originali e di qualità, pubblicati da autori esperti e giovani scrittori.
Tutti gli articoli sono distribuiti in CopyLeft, ovvero possono essere ricopiati e distribuiti liberamente, purché si rispettino le norme previste dai Termini di servizio.