Come spiare dalla fotocamera del cellulare

spiare dalla fotocamera del cellulare
spiare dalla fotocamera del cellulare

Vedere dalla fotocamera di un altro cellulare è sogno di molti utenti, per diversi motivi. Abbiamo deciso pertanto di spiegarvi come spiare dalla fotocamera del cellulare di un’altra persona usando un software spia semplicissimo.

Entrare nella fotocamera di un altro cellulare ed attivare la fotocamera dello smartphone da remoto sarà un gioco da ragazzi. Seguite i nostri consigli e sarete in grado di controllare uno smartphone da un altro smartphone o da pc.

Spiare dalla fotocamera del cellulare

Riuscire a vedere dalla fotocamera di un altro cellulare come quando lo avete tra le mani è possibile solamente installando sul telefono da controllare una particolare applicazione spia.

Questa applicazione, in modo del tutto anonimo, è in grado di inviarci i messaggi inviati e ricevuti, le telefonate fatte e ricevute, le foto in archivio, la posizione in cui si trova e naturalmente attivare la fotocamera dello smartphone da remoto.

In questo modo, tramite l’attivazione da remoto, possiamo spiare dalla fotocamera del cellulare hackerato.

Vedere dalla fotocamera di un altro cellulare è senza dubbio una cosa che ci permette di scoprire o prevenire situazioni particolari. Se il telefono sotto controllo è quello dei nostri figli possiamo ad esempio controllare chi frequenta o se si trova in situazioni di pericolo.

Nel caso del nostro partner abbiamo la possibilità di verificare eventuali infedeltà o se rischia di finire nei guai.

Se si tratta di dipendenti saremo in grado di capire se stanno tentando di truffarci o rubarci del denaro.

In ogni caso spiare dalla fotocamera del cellulare ci permetterà di evitare problemi molto gravi a noi e a chi ci sta vicino.

Attivare la fotocamera dello smartphone da remoto

Per vedere dalla fotocamera di un altro cellulare abbiamo già detto che occorre prima di tutto attivare la fotocamera dello smartphone da remoto tramite una applicazione spia.

Naturalmente ci sono diverse App presenti sul mercato, e molte con caratteristiche simili.

Tra quelle che abbiamo provato e testato la migliore, sia in termini di resa che di qualità è senza dubbio mSpy del quale potete leggere la nostra recensione.

Questa applicazione spia, a differenza di quelle gratuite o di bassa qualità, è quasi impossibile da scoprire. Infatti per poter funzionare è indispensabile che non venga scoperta da chi utilizza il telefono.

Se lascia delle tracce, consuma troppa energia o risulta visibile ad un controllo delle app installate verrà immediatamente neutralizzata. Inoltre la persona che scopre di essere controllata farà più attenzione e nuovi tentativi risulteranno difficili da effettuare.

Installazione e controllo

Per installarla basta entrare in possesso del telefono per pochissimi secondi. Il tempo di scaricare il codice e subito l’app diventa invisibile. Basterà accedere successivamente da remoto con il codice in nostro possesso è tutte le azioni effettuate dallo smartphone non potranno sfuggirci.

Per acquistare l’app spia basta andare sul sito ufficiale mSpy e sottoscrivere l’abbonamento per il periodo di cui avete bisogno. È possibile anche farlo per un mese e rinnovare successivamente.

Sul sito trovate anche una guida all’installazione ed il supporto telefonico o a mezzo chat in lingua italiana.

Adesso che sapete come spiare dalla fotocamera del cellulare non vi resta che passare all’azione. Tuttavia ricordate che il nostro è solo un articolo informativo. Per usare l’applicazione spia fate attenzione alle leggi sulla privacy del paese dove operate. In Italia, ad esempio, spiare un telefono senza il consenso è vietato dalla legge.

Lascia la tua opinione