Costiera Amalfitana – vacanza tra arte, cultura e buona cucina

Costiera Amalfitana

La bellezza della Costiera Amalfitana è rinomata in tutto il mondo ed ha ispirato artisti, scrittori e musicisti illustri come Richard Wagner, Sophia Loren e Gore Vidal.

Costiera Amalfitana

Situata in Campania dispone di paesaggi mozzafiato, la sua straordinaria bellezza e le sue iconiche scogliere che fanno da cornice ai villaggi di pescatori sono talmente uniche da essere state riconosciute come patrimonio mondiale dell’UNESCO .

Le rovine storiche di Amalfi uniscono inoltre alla bellezza tantissima arte e cultura riscontrabili in pochissimi posti al mondo. Il viaggio da Sorrento a Salerno lungo la splendida Costiera Amalfitana è una delle caratteristiche di molte gite turistiche dei ragazzi che vanno in gita con le scuole.

Questo è il posto ideale dove mangiare la vera mozzarella di bufala, bere un buon limoncello e provare la buonissima caponata!

Cosa vedere

La costiera amalfitana è rinomata anche per la sua diversità, in cui ogni città ha delle caratteristiche artistiche e culturali uniche e siti di interesse particolari.

Durante una vacanza nella Costiera Amalfitana non potete perdere una vista al:

  • Il Duomo di Amalfi ed il suo chiostro, il Chiostro del Paradiso in italiano
  • La chiesa di Santa Maria Assunta a Positano
  • Villa Cimbrone e Villa Rufolo a Ravello
  • Amalfi
  • Sorrento
  • Positano

Amalfi

Amalfi è il nome della regione (ufficialmente Costiera Amalfitana) in quanto fa capo alla città di amalfi, pertanto una visita è d’obbligo. Secoli fa, questo piccolo villaggio era una forza dominante nel commercio marittimo del Mediterraneo. Oggi è perfetta per passeggiare e godere di una cucina tipica da fare invidia. Potete gustare la tipica insalata caprese, zuppa di lenticchie ed il risotto al limone con gamberi.

Oltre ad Amalfi da visitare sicuramente Sorrento e Positano.

Quando visitare la Costiera Amalfitana

La primavera è il periodo migliore per visitare la Costiera Amalfitana. Luglio e agosto sono in alta stagione per cui le temperature sono abbastanza alte così come i costi diventano a volte troppo elevati.

Da non perdere il Ravello Festival, un festival delle arti annuali e la musica che si svolge per tutta l’estate nella città di Ravello.

Fonte: Questo articolo scritto da Maurizio Abbate è rilasciato e distribuito con licenza Copyleft da deanetwork.net

Lascia la tua opinione