Dieta del cioccolato

Dieta del cioccolato

La Dieta del cioccolato.

Chi non ama il cioccolato? E ‘dolce, cremoso e si scioglie in bocca perfezione. Gusto a parte, il cioccolato ha alcuni benefici per la salute dimostrati. Vediamo insieme pregi e difetti della dieta del cioccolato!

Il cacao è il fondamento di cioccolato. E ‘dal cacao che troviamo questi benefici per la salute. Il cacao è ricco di flavonoidi, in particolare procianidine e epicatechine. Essi agiscono come antiossidanti nel corpo e proteggere le nostre cellule dai danni dei radicali liberi.

Tra le proprietà benefiche possono anche prevenire l’infiammazione nelle nostre arterie che portano a malattie cardiache, proteggendo così il sistema cardiovascolare. I flavonoidi invece possono abbassare la pressione sanguigna, aumentando la produzione di ossido nitrico, vasodilatatore naturale del corpo, che facilitano il flusso sanguigno in tutto il corpo. Più alta è la percentuale di cacao, maggiore è il contenuto di flavonoidi.

Ricordate sempre di scegliere sempre cioccolato fondente per il suo potenziale antiossidante, mai cioccolato a base di latte.

Il cacao contiene anche messaggeri chimici e aminoacidi che influenzano le nostre emozioni. Con i suoi alti livelli di triptofano, il cioccolato contribuisce molto ad aumentare la serotonina nel cervello. La serotonina è responsabile del nostro umore, più ne abbiamo è maggiormente il nostro umore sarà alto.

Nel cioccolato è presente anche la feniletilamina che solleva i livelli di dopamina. Questo neurotrasmettitore è responsabile delle sensazioni di piacere trasmessi al cervello. E’ anche conosciuta come la chimica dell’amore. E infatti la stessa sostanza chimica che il nostro cervello produce quando ci innamoriamo e proviamo piacere.

Un’altra sostanza chimica presente nel cacao è la Teobromina che agisce come stimolante simile alla caffeina. Questo dà una piacevole vigilanza, non la sensazione di nervosismo che qualche volta provoca il caffè.

Infine il magnesio è un minerale che manca nelle diete di molte persone, ma si trova abbondantemente nel cioccolato. E ‘importante per i muscoli, per il nostro sistema nervoso, nel trattamento della depressione e dell’insonnia. Inoltre aiuta a ridurre i crampi mestruali. Per questo motivo molte donne bramano di cioccolato durante le mestruazioni. In una barretta di 100g di cioccolato fondente non ci può essere il più 327mg di magnesio.

E ‘importante quando si sceglie il cioccolato di acquistare sempre quello scuro. Leggete le quantità di cacao contenute che devono essere sempre almeno del 70%. Scegliete se potete quello del commercio equo e solidale, in quanto il cacao è una coltura effettuata nei paesi del terzo mondo e spesso i lavoratori vengono malpagati.

Esempio di Dieta al Cioccolato

Tenendo a mente che la dieta non deve mai superare le 1600-1600 calorie al giorno, potete impostarla in questo modo:

  • Colazione: una bella cioccolata calda con due cucchiaini di zucchero ed un paio di biscotti
  • Spuntino: Uno yogurt naturale o una banana
  • Pranzo: pasta in bianco o con il pomodoro fresco 80/90 grammi e poi a scelta legumi o frutta di stagione
  • Spuntino: barretta proteica o frutta
  • Cena: petto di pollo e contorno di verdure

Naturalmente a pranzo e cena potete variare, magari sostituendo la pasta con del riso o il cous cous, e a cena al posto del pollo ruotate pesce, legumi e patate.