Perché fischiano le orecchie continuamente

Perché fischiano le orecchie
Perché fischiano le orecchie

Se negli ultimi periodi avete problemi con il rumore o sentite squilli nelle orecchie e vi stare chiedendo perché fischiano le orecchie la risposta potrebbe essere una: avete l’acufene.

Non preoccupatevi da nome, in quanto l’acufene colpisce in media 1 persona su 5. Infatti è spesso legata all’età, a possibili lesioni alle orecchie oppure ad un disturbo del sistema circolatorio.

Perché fischiano le orecchie

Anche se fastidioso, per fortuna l’acufene spesso non è un problema grave, anche se può peggiorare con l’età. I sintomi di acufene possono manifestarsi in diverso modo, attraverso il suono, un fastidioso ronzio o altri disturbi come quello del far fischiare le orecchie.

Il disturbo può variare nel tono e potresti sentirlo in una o entrambe le orecchie. In alcuni casi, il suono può essere così forte da interferire con la tua capacità di concentrazione o ascolto del suono reale.

Tipi di acufene.

L’acufene soggettivo è l’acufene che solo tu puoi sentire. Questo è il tipo più comune ed è spesso causato da problemi all’orecchio esterno, medio o interno. Può anche essere causato da problemi con i nervi uditivi.

L’acufene oggettivo invece è quello che il medico può sentire quando esegue un esame. Questo tipo di acufene, piuttosto raro, può essere causato da un problema dei vasi sanguigni, da una condizione ossea dell’orecchio medio o da contrazioni muscolari.

Importante rivolgersi al medico il prima possibile se:

  • si verifica all’improvviso o senza una causa apparente
  • Hai perdita dell’udito o vertigini con l’acufene

Le cause

una causa esatta non esiste, ma si possono delineare alcuni casi comuni di acufene, causati da una di queste condizioni:

  • Perdita dell’udito legata all’età
  • Esposizione a forti rumori
  • Tappo di cerume

A chiunque può capitare questo sintomo, ma questi fattori possono aumentare il rischio:

  • Forte esposizione al rumore
  • Con l’avanzare dell’età
  • Genere. Gli uomini hanno maggiori probabilità di contrarlo
  • Fumo. I fumatori hanno un rischio più elevato
  • Problemi cardiovascolari

L’acufene può influenzare in modo significativo la qualità della vita

Prevenzione

Nonostante l’acufene è difficile da prevenire, tuttavia, alcune precauzioni possono aiutare. In particolare:

  • Utilizzare protezioni se fate lavori la cui esposizione a forti rumori è costante. Questi possono danneggiare i nervi delle orecchie, causando la perdita dell’udito e l’acufene.
  • Abbassare il volume. L’esposizione a lungo termine a musica amplificata senza protezioni per le orecchie o l’ascolto di musica a volume molto elevato attraverso le cuffie può causare la perdita dell’udito e l’acufene.
  • Prendersi cura della salute cardiovascolare. Esercizio fisico regolare e mangiare bene, seguendo ad esempio la dieta mediterranea, aiutano a prevenire l’acufene legato ai disturbi dei vasi sanguigni.

Adesso che sapete perché fischiano le orecchie continuamente, non vi resta che prendere le giuste precauzioni.

CONDIVIDI
Articolo precedenteProgramma per spiare WhatsApp in modo facile
Deanetwork è un magazine online con notizie ogni giorno dall'Italia e dal Mondo. Il nostro sito contiene articoli originali e di qualità, pubblicati da autori esperti e giovani scrittori. Tutti gli articoli sono distribuiti in CopyLeft, ovvero possono essere ricopiati e distribuiti liberamente, purché si rispettino le norme previste dai Termini di servizio.

Lascia la tua opinione