Perché si vota con la matita? Ecco come verificare se questa è indelebile

Perché si vota con la matita

Molte persone si chiedono il perché si vota con la matita piuttosto che con una normale penna indelebile. In teoria voltare con la penna ridurrebbe il rischio di brogli elettorali o alterazioni del voto. Ma è proprio cosi?

Perché si vota con la matita

Le matite usate per votare, a differenza di quelle comuni usate a scuola, sono matite copiative. Vengono realizzate infatti mediante un impasto di colorante solubile in acqua miscelato a talco e collante (solitamente si usa la gomma adragante).

La matita “copiativa” è indelebile e, a differenza di quelle comuni, può essere cancellata soltanto mediante abrasione. Visto che grazie allo loro composizione chimica risultano non cancellabili, sono adatte a ridurre la possibilità di compiere brogli modificando le schede già votate.

Il motivo per cui si preferisce la matita alla biro, oltre che per tradizione storica, e anche per il fatto che le matite sono uguali per tutti. Infatti, a differenza delle penne, non è possibile identificare l’elettore dal tratto che rimane impresso sulla scheda.

Questo aiuta il cittadino a mantenere segreto il voto espresso.

Ecco come verificare se è indelebile

Alle recenti elezioni ci sono stati, tuttavia, motivi di polemica legati all’uso della matita copiativa.

Alcuni esponenti politici e personaggi pubblici hanno sostenuto che il voto mediante matita potrebbe agevolare eventuali brogli elettorali. In particolare se la matita non è del tutto copiativa.

Una campagna mediatica ha invitato gli elettori a “ciucciare la matita” in modo da avere la certezza assoluta che essa sia davvero copiativa.

L’osservazione non ha nulla da eccepire in quanto le matite indelebili, se bagnate, lasciano un caratteristico tratto tendente al violaceo con delle piccole sbavature. In questo modo è possibile verificare l’autenticità delle matite stesse.

Se volete fare la prova occorre però fare attenzione. Ricordate che le schede macchiate o con segni di riconoscimento non sono valide.

Prima di usarle sulla vostra scheda provate quindi in un pezzetto di carta e, solo successivamente, utilizzate la matita ciucciata per apporre il vostro voto.

Lascia la tua opinione