Perché i terremoti avvengono di notte? Ecco la spiegazione

Perché i terremoti avvengono di notte

Tutti i peggiori terremoti che vengono in mente, che si tratti di India, Cina, Italia o di uno tsunami, sono accaduti nella notte quando le persone stavano dormento. Perché i terremoti avvengono di notte?

Questa è sicuramente una domanda che molti si sono fatti senza avere alcuna spiegazione logica al riguardo. Proviamo quindi a capire il motivo, se è innanzitutto dimostrabile che l’affermazione sia vera e i casi.

I principali terremoti

Guardando i principali terremoti avvenuti in Italia dal 1930 dobbiamo constatare che su 19 terremoti in cui si sono avuto morti ben 15 sono avvenuti di notte o in serata.

Per gli studiosi si tratta di pura casualità e del resto, altri pesanti terremoti avuti nel mondo sembrano dare conferma.

Per esempio, il terremoto del Sichuan, avvenuto nel maggio del 2008, che ha ucciso oltre 70.000 persone è accaduto alle 14:28 ora locale.

Il pesantissimo terremoto e tsunami del giorno di Santo Stefano del 2004 che uccise almeno 300.000 persone è avvenuto in pieno giorno. Le persone sono state colpite dallo tsunami mentre erano sulle spiagge!

Perché i terremoti avvengono di notte

E’ risaputo che le placche tettoniche, responsabili col proprio movimento dei terremoti, avvengono nelle profondità della crosta terreste. Quindi non possono essere influenzati dalla temperatura e dalla luce solare.

Tuttavia alcuni scienziati del Bhabha Atomic Research Centre hanno scoperto che i grandi terremoti si verificano costantemente in due casi:

  • quando la luna si avvicina alla Terra (perigeo) quindi con la luna piena
  • quando si ha la luna nuova in apogeo, ovvero la posizione della luna è più lontana dalla terra

In questi casi, inoltre, avviene che i terremoti accadono più spesso di notte. I conteggi sono più bassi nel pomeriggio e salgono fino a mezzanotte.

Detto questo occorre fare una breve riflessione sul perché i terremoti di notte sono così temuti e creano uno stato di paura e impotenza. La notte è il momento in cui tutti dormiamo, quindi siamo completamente impreparati in caso di eventi sismici importanti.

Occorre tuttavia restare sereni in quanto, come hanno già affermato i sismologi, la possibilità che i terremoti avvengano di notte sono identiche a quelle che accadano di giorno.

E’ solo questione di fortuna! Nulla di più!

CONDIVIDI
Articolo precedenteRenault Kadjar – opinioni, pregi e difetti
Prossimo articoloCome spiare il cellulare del marito o del fidanzato

Deanetwork è un magazine online con notizie ogni giorno dall’Italia e dal Mondo. Il nostro sito contiene articoli originali e di qualità, pubblicati da autori esperti e giovani scrittori.
Tutti gli articoli sono distribuiti in CopyLeft, ovvero possono essere ricopiati e distribuiti liberamente, purché si rispettino le norme previste dai Termini di servizio.

Lascia la tua opinione