Posizionamento batterie e inverter in un impianto fotovoltaico

Posizionamento Batterie

Nella costruzione del nostro impianto fotovoltaico è giunto il momento di creare un vano da utilizzare per il posizionamento batterie di accumulo della corrente elettrica e dell’inverter.

Posizionamento Batterie e Inverter

Per questioni di comodità è opportuno che le due cose stiano abbastanza vicine. Allo scopo abbiamo creato una struttura nella quale posizionare le batterie, di sotto, e l’inverter di sopra.

Potete realizzare un armadio in modo autonomo o con l’aiuto di un falegname.

Se decidete di realizzarlo da soli potete costruirlo con meno di 20 euro.

Posizionamento Inverter e BatterieSul lato posteriore è stata realizzata una apertura in modo da montare un ventilatore. Questo ventilatore è utile durante l’estate per mandare aria fresca verso le batterie per farle raffreddare.

Se anche l’inverter viene messo nel vano fate in modo di puntare il ventilatore nella sua direzione.

Coprite i fori con della rete metallica in modo da impedire l’accesso a corpi estranei.

Altri fori sono stati fatti invece per inserire i fili del pannello solare, del regolatore di carica e dell’inverter alla batteria e all’uscita per gli elettrodomestici. Una finestra con sezione di vetro è prevista sul lato frontale per visualizzare immediatamente le diverse indicazioni dell’inverter anche se questa è chiusa.

Sel piano del basamento, accanto all’inverter, è stato montato il regolatore di carica.

Questo articolo è solo una parte della guida su come costruire un impianto fotovoltaico casalingo. Queste tutte le parti della guida:

  • Introduzione
  • Calcola il tuo carico
  • Batterie impianto fotovoltaico
  • Selezione del pannello solare
  • Scelta del regolatore di carica
  • Inverter impianto fotovoltaico
  • Montaggio pannelli solari
  • Collegamenti in serie e in parallelo
  • Posizionamento Batterie e Inverter
  • Cablaggio impianto fotovoltaico

Lascia la tua opinione