Regolatore di carica per impianto solare

Il regolatore di carica solare è un dispositivo che viene inserito tra un pannello solare e una batteria. Esso regola la tensione e la corrente proveniente dai pannelli solari. Questo regolatore viene utilizzato per mantenere la tensione di carica appropriata sulle batterie.

Il regolatore di carica

Nel caso in cui la tensione di ingresso dal pannello solare aumenta, il regolatore di carica si occupa di regolare la carica alle batterie in modo da impedire qualsiasi carico eccessivo che possa danneggiare le batterie.

Solitamente i sistemi di energia solare utilizzano batterie da 12 volt, tuttavia i pannelli solari possono fornire molta più tensione di quella necessaria per caricare le batterie.

Regolatore di caricaIn questo modo convertendo la tensione in eccesso in ampere, la tensione di carica può essere mantenuta ad un livello ottimale, mentre il tempo necessario per caricare le batterie si riduce.

Questo permette all’impianto fotovoltaico di funzionare in modo ottimale in ogni momento della giornata.

Inoltre i regolatori di carica, dal momento che mantengono sempre il corretto livello di carica delle batterie, sono in grado anche di allungarne la vita delle stesse.

Esistono vari tipi di Regolatori di carica. Questi quelli utilizzabili:

  • ON/ OFF
  • PWM
  • MPPT

Cercate di evitare il primo tipo. Il regolatore di carica ON / OFF (acceso / spento) è il più economico ma anche il meno efficiente. Serve solo come interruttore.

Solitamente il regolatore di carica PWM è più efficiente rispetto al regolatore MPPT (in quanto si hanno meno perdite nel circuito) e soprattutto costa di meno.

Tuttavia è possibile utilizzare sia quello di tipo PWM che quello MPPT.

Come scegliere il regolatore di carica

Dal momento che il nostro impianto solare è realizzato con tensione a 12V, il regolatore di carica dovrà  essere anch’esso a 12V.

Per fare il calcolo occorre fare:

Punteggio della Corrente di uscita = potere dei pannelli / tensione

Quindi avremo : 125 W / 12V = 10.4 A

Pertanto dovremo scegliere un regolatore di carica di 12 V con 10,4 A.

Su amazon potete trovare quello giusto per voi.

Questo articolo è solo una parte della guida su come costruire un impianto fotovoltaico casalingo. Queste tutte le parti della guida:

  • Introduzione
  • Calcola il tuo carico
  • Batterie impianto fotovoltaico
  • Selezione del pannello solare
  • Scelta del regolatore di carica
  • Inverter per trasformazione corrente
  • Montaggio del pannello solare
  • Collegamenti in serie e in parallelo
  • Inverter e stand Batteria
  • Cablaggio impianto fotovoltaico

Lascia la tua opinione