Spiare un cellulare da pc senza conoscenze informatiche

Quante volte avete immaginato di essere come Tom Cruise in Mission Impossible e poter spiare un cellulare da pc nonostante non capite nulla di informatica? A me parecchie volte, ma visto che non siamo a Hollywood, se abbiamo bisogno di spiare un cellulare a distanza non ci resta che affidarci alla tecnologia.

Come detto non di sicuro a quella dei film, ci mancherebbe altro, ma bensì a quella che le attuali App sono in grado di fornirci. Basta una piccola applicazione è pur senza conoscenze informatiche saremo in grado di spiare un cellulare da pc.

Come fare? Semplice! Leggete questo piccolo articolo e vi spiegheremo come fare.

Spiare un cellulare da pc

Se avete necessità di controllare un cellulare a distanza, magari per scoprire cosa combina il partner oppure se temete per l’incolumità dei vostri figli, non vi resta che affidarvi alla tecnologia.

Esistono infatti sul mercato delle App molto efficienti capaci non solo di monitorare telefonate e messaggi, ma di fare cose che succedono davvero solo nei film.

Potete leggere le chat si Messenger, WhatsApp, Wiber e tanti altri social. Vedere foto e video presenti in memoria. Ascoltare dal microfono del cellulare come fosse una microspia. Sapere dove si trova tramite il GPS e molto altro.

Come fare

Anche se non avete le conoscenze informatiche, tutto questo è possibile. Basta entrare in possesso del cellulare per 20 secondi, scaricare l’app spia che si camuffa per non essere vista e il gioco è fatto.

Basta avere un pc o un altro telefono per monitorare tutto senza alcun pericolo.

Quali App usare

Molti pensano che cercare su internet la parola: Spiare un cellulare da pc oppure come spiare un cellulare a distanza gratis basta per scaricare una app, senza spendere un euro, e giocare a fare l’agente segreto.

Perché mai una società seria dovrebbe spendere tempo e soldi senza guadagnare nulla? Per fare un piacere a voi che siete simpatici? Non crediamo proprio.

Dovete sapere che tutti i programmi per spiare un cellulare android gratis sono inutili se non addirittura dannosi. Vi spieghiamo il motivo:

  • Vengono messi gratuitamente su internet solo i prodotti che non funzionano
  • Oppure quelli che dopo pochi giorni diventano a pagamento
  • Quelli che, essendo scadenti, verrebbero scoperti immediatamente in quanto pessimi
  • Infine quelli che hanno come scopo quello di rubare i dati dal telefono

Pertanto vi consigliamo di usare SOLO app prodotte da aziende serie ed affidabili.

Abbiamo recensito le aziende che producono e distribuiscono i migliori software spia per cellulari in modo da aiutarvi nella scelta. Anche se richiedono un piccolo investimento, vi assicuriamo che ne vale la pena!

Adesso che sapete come spiare un cellulare da pc senza conoscenze informatiche non vi resta che passare all’azione!

Come controllare un telefono Android da pc

Anche se può sembrare facile, controllare un telefono Android da pc presenta alcune difficoltà da tenere da considerare nel caso volessimo provare a farlo. Del resto, per tenere sotto controllo uno smartphone, o si possiedono delle conoscenze informatiche notevoli, oppure occorre utilizzare le moderne tecnologie, in particolare delle App create allo scopo. La seconda opzione probabilmente è quella che molti decideranno di usare.

Come controllare un telefono Android da pc

Se il vostro obiettivo è quello di controllare il telefono del vostro partner, magari per evitare che possa cacciarsi in un guaio o perché ritenete che abbia una relazione clandestina, allora meglio seguire i nostri consigli.

Per controllare un telefono Android da pc occorre definire bene cosa ci interessa monitorare. Alcuni software infatti hanno determinate caratteristiche come la geo-localizzazione, la registrazione delle chiamate e dei messaggi, oppure la possibilità di leggere le chat.

Altri software invece permettono di vedere e scaricare foto e video, sentire le telefonate in diretta oppure usare la telecamera del telefono Android come se fosse una telecamera nascosta.

Non avete che l’imbarazzo della scelta. Noi di Deanetwork.net abbiamo fatto diverse recensioni e scritto numerosi articoli al riguardo. Tuttavia abbiamo deciso, dopo molti test e conferme da parte dei nostri lettori, di consigliare due App in particolare:

I motivi sono diversi:

  • Il primo è che sono realizzate da aziende professionali, quindi garantiti.
  • Hanno un prezzo equo ed è possibile fare abbonamenti di breve durata senza alcun obbligo.
  • Sono disponibili in lingua italiana e hanno un supporto clienti.
  • Possiedono tutte le principali funzioni di cui avete necessità.

Come utilizzare le App

Per controllare un telefono Android da pc tramite le App che vi abbiamo selezionato, basta andare sui siti ufficiali delle App e leggere la guida. La procedura per ottenere il controllo di un telefono richiede pochi secondi. Basta collegarsi a internet, scaricare l’App ed inserire il codice di acquisto. Da subito diventerà attiva e potrete controllare il telefono Android dal vostro pc di casa, da un altro telefono o da qualsiasi terminale connesso ad internet.

Perché evitare le App gratuite

Le App gratuite spesso e volentieri portano più guai che felicità. Il motivo è semplice. Spesso sono App scadenti ed invendibili che i programmatori mettono in rete quando capiscono che non possono venderle. Questo pone una serie di problemi. Se non funzionano potrebbero:

  • Essere scoperti facilmente
  • Comunicare dati sensibili a terze persone
  • Fornire dati parziali o errati

Per questo motivo, se la necessità di controllare un telefono è reale e necessaria, meglio usare solo prodotti affidabili. Per maggiori informazioni al riguardo potete leggere alche l’articolo su come spiare un cellulare senza avere accesso al telefono.

Adesso sapete come controllare un telefono Android da pc, tuttavia vi raccomandiamo di farlo solo in caso di necessità e ricordate che la violazione della privacy è un reato.

Pulire il pc lento tramite CCleaner

CCleaner è un programma gratuito di proprietà della Software Piriform che ha la funzione di ripulire il computer da file temporanei o inutilizzati. CCleaner è dotato di strumenti per disinstallare i programmi, rimuovere voci inutili dall’avvio automatico, cancellare totalmente file dal disco e molto altro.

Pulire il PC lento tramite CCleaner

Per Pulire il pc lento tramite CCleaner occorre innanzitutto scaricare la versione “Slim” di installazione, quella base che non contiene barre degli strumenti o altri crapware. Infatti è ironico che un software chiamato “Crap Cleaner” in realtà distribuisce a sua volta crapware di default, ma finché non si scarica la versione sbagliata tutto funzionerà per il mweglio.

Una volta scaricato il software dal sito ufficiale raggiungibile da questo link, basta installarlo e diventa subito operativo.

La prima volta che esegue CCleaner, si apre la schermata “Avvia Pulizia“, che permette di pulire il sistema come i file di cache del browser, gli elementi utilizzati di recente e anche i file relativi a specifici “Applicazioni”, come cache e file di log .

Quando si fa clic su “Analizza” saranno mostrate tutte le cartelle presenti sul proprio sistema che può essere cancellato con un click. Se non si desidera eliminare qualcosa, allora è possibile deselezionare quello che desideriamo che non venga toccato .

In caso contrario, fai clic su “Avvia Pulizia” per lanciare il software e rendere in pochi instanti il sistema pulito. Queste sono le caratteristiche principali disponibili una volta installato sul vostro PC:

Pulizia browser

CCleaner permette di eliminare rapidamente i file temporanei, la cronologia, i cookie e l’auto completamento dei moduli. Supporta i browser più noti come Internet Explorer, Chrome, Firefox, Safari, Opera ed altri meno noti.

Pulizia file Windows

Permette di eliminare file del cestino, file temporanei, file log, la cache DNS, gli errori di reporting ecc.

Pulizia registro sistema

Il programma permette anche di intervenire su funzioni avanzate come riparare il registro sistema, estensioni dei file, controlli ActiveX, file di disinstallazione, DLL condivise, caratteri, file di Guida, Application Path ecc.

Pulizia altri programmi

CCleaner dispone di una funzionalità che consente di cancellare i file di tantissimi programmi come Media Player, eMule, Microsoft Office, Adobe reader, WinRAR e molti altri con un semplice clic.

Vi consigliamo quindi, se ne avete necessità, di pulire il pc lento tramite CCleaner nella versione gratuita senza toolbar.

Come pulire un pc lento

La pulizia del computer è una delle cose più utili per aiutare a liberare preziose risorse di sistema e rendere il pc più veloce ed efficiente. Inoltre pulire un PC lento aiuta a prolungare la vita del sistema operativo.

Come pulire un pc lento

Innanzitutto è necessario ripulire il sistema dagli elementi di avvio fastidiosi, effettuare la rimozione dei file temporanei ed infine procedere alla disinstallazione delle vecchie applicazioni non utilizzate.

Queste sono le operazioni necessarie per la manutenzione del PC. Questo compito risulta più facile nelle versioni più recenti di Windows, ma anche in quelle più vecchie è possibile farle senza grossi problemi.

Infine è necessaria anche una pulizia fisica del pc, come la rimozione letterale di sporcizia dall’interno del computer. Importante sottolineare che diventa più efficace un computer in grado di disperdere il calore tramite le ventole rispetto ad uno sporco che trattiene il calore. Ecco come pulire un PC lento:

Disattivazione elementi di avvio

Uno dei modi migliori per alleggerire il computer e liberare rapidamente risorse è quello di disattivare gli elementi che si avviano automaticamente all’avvio di Windows. Questi elementi di avvio infatti succhiano le risorse di sistema come piccoli vampiri e spesso causano lentezza nell’avvio del PC che diventa più lungo.

Il modo tradizionale per disattivare gli elementi di avvio è quello di utilizzare l’utilità “Configurazione di sistema” ( “sysconfig”) su Windows . Avviare una finestra “Esegui” digitando “WIN + R” e poi “msconfig”.

Sul programma di utilità “Configurazione di sistema”, selezionare la scheda “Avvio”. A questo punto potete decidere quali programmi disattivare lasciando attivi all’avvio solo quelli utili come Dropbox.

Pulizia disco rigido

L’utility “Pulitura disco” è uno strumento molto semplice che permette di eliminare rapidamente file inutili come i file temporanei e la cache in modo da poter liberare spazio sul disco rigido (s).

In Windows 7 è possibile aprirlo da Start -> Tutti i programmi -> Accessori -> Utilità di sistema.

In Windows 8, sono disponibili diverse opzioni. Il metodo più semplice è quello di premere il tasto “WIN” e digitare “Pulitura disco” e quindi scegliere “Liberare spazio su disco eliminando i file non necessari.”

Quando “Pulizia disco” viene lanciata, se avete più di una unità installata, è necessario scegliere quello che si desidera pulire prima.

Lo strumento “Pulizia disco” vi permetterà di scorrere e vedere cosa sta occupando più spazio. Si può leggere una breve descrizione di ciò che si sta per eliminare.

Disinstallazione di applicazioni

Se vi rendete conto che un determinato programma non lo usate mai è meglio disinstallarlo. In questo modo potete liberare spazio prezioso su disco rigido del PC.

In Windows 7 e Windows 8, la rimozione di un programma viene realizzato con l’apertura di “Programmi e funzionalità” del pannello di controllo. In Windows 7, aprire il Pannello di controllo dal menu “Start”.

In Windows 8, è possibile accedere alle “Programmi e funzionalità” del pannello di controllo direttamente facendo clic destro sul pulsante “Start” e selezionando dal menu contestuale.

Seguendo questa guida di come pulire un pc lento siete in grado di far tornare il vostro computer efficiente e funzionale come nuovo. In alternativa potete effettuare la pulizia del Pc tramite CCleaner.

Computer lento? Ecco come velocizzare il PC

Virus, software e impostazioni possono influire le prestazioni del vostro computer e renderlo lento sia in fase di avvio che durante il lavoro. Continuate a leggere l’articolo per scoprire come velocizzare il PC ed avere finalmente il vostro computer più veloce.

Come velocizzare il PC

Non esiste cosa più frustrante che un computer lento, dover trascorrere minuti di attesa affinché il vostro laptop o computer riesca a caricare una semplice pagina web o aprire un banale programma di Microsoft Office. Quante volte avete pensato di buttare il vostro Pc fuori dalla finestra?

Piuttosto che cambiare computer meglio seguire un paio di semplici passaggi per rendere il computer veloce come nuovo. La rimozione di Malware ed un paio di modifiche alle impostazioni sono un buon punto di partenza per renderlo nuovamente efficiente.

Abbiamo selezionato alcune operazioni indispensabili per mantenere il vostro PC in ottime condizioni, seguite i nostri consigli e in breve tempo vi accorgerete che il vostro computer tornerà a funzionare benissimo.

Mantenere il software aggiornato

Assicurarsi che tutti i software siano aggiornati. Questo include il browser, le applicazioni, i vari driver per dispositivi quali stampanti e soprattutto Windows stesso. Ricordate che Microsoft rilascia aggiornamenti regolari per tappare buchi di sicurezza o correggere difetti nel sistema operativo, se non fate gli aggiornamenti il computer risulterà più lento.

Deframmentare regolarmente il disco rigido

Quando il PC salva un file di grandi dimensioni sul disco rigido, si divide in pezzi più piccoli e li memorizza in diverse sedi. Dal momento che questi file si accumulano, il disco rigido richiede più tempo per accedervi. Mediante la deframmentazione, un programma disponibile di default su Windows, potete riorganizzare questi dati in modo più logico in modo che il computer esegua più velocemente le operazioni.

Verificare la presenza di virus e altro malware

Eseguire regolarmente una scansione con un programma software antivirus è fondamentale. I virus possono rallentare il vostro Pc mentre gli spyware possono compromettere la sicurezza monitorando la vostra attività  a vostra insaputa e fornire informazioni a terzi.

Occorre avviare il software antivirus e assicurarsi che sia sempre aggiornato. Eseguire quindi una scansione completa del disco rigido e, se il vostro software lo consente, impostate scansioni pianificate periodiche.

Svuotare la cache e i cookie

Ogni volta che si visita una pagina web, il vostro browser memorizza porzioni di pagine web conosciute come ‘cache’, creando un piccolo file nella cartella File temporanei di Internet. Allo stesso modo, anche i “cookies”, che contengono informazioni sulla cronologia di navigazione e dati personali vengono memorizzati appesantendo il PC.

Nel corso del tempo, il volume di questi file possono accumularsi. Occorre perciò svuotare periodicamente la cache del browser in modo da ridurre la quantità di spazio occupata su disco rigido. Nella maggior parte dei browser, queste impostazioni possono essere trovati all’interno delle Impostazioni del menu, etichettati come Cancella dati di navigazione o Cancella cache e cookie .

Programmi di avvio

La velocità del vostro computer in fase di avvio dipende da molte cose, tra cui l’hardware che si sta utilizzando e la versione di Windows. Ma il numero di programmi che si avviano quando Windows viene lanciato può anche avere un effetto significativo sulla velocità di apertura.

Molti programmi inizieranno a funzionare in modo invisibile in background quando si accende il computer, rallentando il tempo di avvio del sistema e potenzialmente causare crash del software.

Si può facilmente disabilitare i programmi che non servono in questo modo:

  • Fare clic su Start , digitare msconfig nella barra di ricerca e premere Invio . Nella finestra di configurazione di sistema, fare clic sulla avvio scheda.
  • Dall’elenco dei programmi che appare, deselezionare la casella accanto a quelli che non è necessario avviare automaticamente all’avvio.
  • Fare clic su Applica e quindi fare clic su OK . per rendere effettivi i cambi occorre riavviare il sistema.

Togliere programmi indesiderati

Eliminare alcuni programmi superflui aumenta la velocità di avvio del PC. Ti consigliamo di liberare spazio di archiviazione e di memoria disinstallando i programmi che non si usano. Questi possono includere versioni di prova del software come antivirus, software vecchi o giochi che non si usano più.

Per rimuovere i vecchi programmi: Fare clic su Start > Pannello di controllo > Disinstalla un programma .

Dall’elenco dei programmi che appare, fare clic sul programma che si desidera disinstallare, quindi fare clic su Disinstalla .

Rimuovere i file temporanei

La Pulizia disco su Windows può contribuire a migliorare le prestazioni del computer, eliminando i file temporanei e file di sistema non necessari. Per rimuovere i file temporanei:

  • Fare clic su Start
  • Nella casella di ricerca, digitare ripulire disco, successivamente scegliere Pulizia Disco
  • Fare clic su OK
  • Nel Pulizia Disco di dialogo, selezionare il tipo di file che si desidera eliminare e quindi fare clic su OK e quindi fare clic su Elimina file

Adesso che sapete come velocizzare il PC non avrete più problemi a farlo tornare efficiente.

Miglior antivirus gratis per PC

Prima di parlare del miglior antivirus gratis per PC, per correttezza, occorre dire che non esiste un antivirus migliore degli altri in assoluto. Qualsiasi software che si utilizza si comporterà in modo diverso a seconda del problema riscontrato in quanto ogni antivirus usa una tecnologia diversa. Abbiamo recensito diversi software tra i quali potete trovare un senza dubbio un antivirus gratis adatto alle vostre esigenze.

Miglior antivirus gratis

Mentre un antivirus potrebbe avere una capacità di rilevamento dei virus più alta, un altro potrebbe avere migliori tecniche per la risoluzione delle prestazioni del PC e così via.

Ogni antivirus viene utilizzato per la protezione in tempo reale del malware dei file ed è lo strumento indispensabile per la scansione dei dati sul proprio PC per il rilevamento e la rimozione di malware dal disco rigido, la memoria, le unità di rete, i dischi rimovibili e quelli provenienti dal traffico di rete esterno (internet).

Antivirus gratis per PC

Avast Free Antivirus

Nonostante le ultimi versioni siano più pesanti del passato a causa delle tante funzioni aggiunte nel corso degli anni, Avast rimane uno dei migliori antivirus gratuiti disponibili per Windows. Per utilizzarlo occorre andare  sul sito Internet ufficiale e scaricarlo sul PC.

Una volta sul sito basta cliccare sulla dicitura Download gratuito. Una volta scaricato basta seguire la procedura guidata per l’installazione sul pc. Vai al sito ufficiale.

Cosa ci piace:

  • Estremamente leggero sul sistema con una moderna e pulita interfaccia grafica
  • E’ completamente personalizzabile
  • Funziona meglio in modalità lock-down e blocca tutti i programmi sconosciuti
  • Eccellente per il blocco degli URL dannosi, la protezione della rete ed il controllo software obsoleti
  • Fornito con un disco di ripristino

Cosa non ci piace:

  • Impostazione predefinita con troppe funzioni, annunci e popup
  • La creazione di account per ulteriore protezione dopo un mese
Avira Free Antivirus

Fra i migliori antivirus gratuiti occorre menzionare Avira. Questo antivirus gratis è molto popolare e garantisce una buona protezione del sistema con il vantaggio di non appesantire il pc. Tra le pecche maggiori quella di non disporre di un modulo per la protezione della posta elettronica in tempo reale.

Per utilizzare la versione gratuita di Avira basta collegarsi al sito ufficiale e fare il Download gratuito. Una volta scaricato basta eseguire il file sul PC seguendo la procedura guidata. Vai al sito ufficiale.

Cosa ci piace:

  • Il controllo del sistema viene eseguito regolarmente e senza rallentamenti
  • Pulizia senza pubblicità, installazione di Ad-free, pop-up o annunci
  • Aggiornamenti molto veloci
  • Scansioni dei file profondi con pochi falsi avvisi

Cosa non ci piace:

  • Zero protezione giorno è molto debole
  • Non dispone di alcun firewall / scudo web
Panda Free Antivirus

E’ senza dubbio l’antivirus gratis italiano che si sta affermando grazie al largo uso della tecnologia Cloud. In questo modo Panda antivirus consente di mantenere libere le risorse di sistema e di non rallentare il computer in quanto tutti i dati sono caricati online.

Per utilizzare Panda Free Antivirus basta collegarsi al sito Internet ufficiale e scaricare il programma. Una volta effettuato il Download gratuito basta seguire la procedura guidata di setup. Vai al sito ufficiale.

Cosa ci piace:

  • Utilizzo di poca memoria grazie al sistema Cloud
  • Interfaccia grafica ed impostazioni personalizzabili
  • Buona sia la protezione web che quella delle risorse hardware

Cosa non ci piace:

  • Velocità di scansione lenta e qualche volta problemi con la rimozione dei virus
  • Alcuni falsi positivi

Tra gli antivirus recensiti troverai sicuramente il miglior antivirus gratis per PC adatto alle tue esigenze. Basta andare sul sito ufficiale, fare il download ed è subito disponibile. Naturalmente in modo del tutto gratuito.

Giochi gratis per pc online in italiano

Il Gaming è spesso considerato un hobby costoso e se si pensa di acquistare una Console con i relativi giochi non bastano centinaia di euro, ma una quantità di giochi gratis per pc sono disponibili online. Non ci crederete ma la quantità di giochi che si può avere gratuitamente è sconcertante.

Giochi gratis per pc

Migliaia di top giochi online free-to-play attirano ogni giorno migliaia di giocatori e tutti gli sviluppatori, dal più piccolo al colosso EA, hanno qualcosa da offrire.

Abbiamo raccolto i migliori giochi gratuiti disponibili per il PC e un po’ anche per Mac. Abbiamo inserito solo i giochi che non richiedono di pagare a un certo punto per progredire, quindi troverete solo giochi che ti permettono di giocare gratuitamente per sempre.

Alcuni tra i migliori giochi gratis per PC online:

Tuoni di guerra

Rivivi la seconda guerra mondiale. Decine e decine di aerei e carri armati da ciascuno dei cinque paesi principali che hanno combattuto nella seconda guerra mondiale si scontrano in battaglie avvincenti. Battaglia propone un gran numero di opzioni e non annoia in nessun caso.

Il gioco è disponibile come download completamente gratuito. Il combattimento è disponibile in due versioni distinte. O alla guida di un caccia o di un bombardiere, o con le truppe di terra in un veicolo blindato. Le Partite possono coinvolgere fino a 32 giocatori. Decine di migliaia di giocatori sono online in quasi ogni momento del giorno o della notte sui server in tutto il mondo.

Continua a leggere

Whatsapp PC, guida installazione per pc

Whatsapp PC

Una domanda che molti ci hanno fatto: come posso installare Whatsapp sul mio PC? La risposta è semplice: si può facilmente installare whatsapp su PC, ma per fare questo, vi serve un software chiamato emulatore in grado di eseguire applicazioni Android su PC. Ci sono molti emulatori di Android sul mercato ma ci concentreremo su quello più affidabile e costantemente aggiornato: BlueStacks.

È possibile scaricare BlueStacks dal suo sito ufficiale bluestacks.com ma prima è meglio leggere la guida che abbimo preparato in modo da installare WhatsApp Messenger sul vostro Windows o Mac senza errori.

Per la guida abbiamo usato come esempio un computer Windows, me se avete un Mac i passaggi sono uguali , pertanto la guida è comunque valida.

Requisiti

Prima di installare Whatsapp per pc è opportuno da verificare se il vostro pc ha una configurazione hardware adatta in modo da evitare problemi futuri. Solitamente i nuovi PC, con meno di 5 anni di vita non hanno problemi. Ecco cosa deve avere il vostro PC:

  • Min RAM 2 GB
  • connessione internet
  • Sistema operativo Windows o Mac (NO linux)
  • Scheda grafica dedicata (vivamente consigliato)

Con queste caratteristiche allora non avrete problemi. Il livello di difficoltà è minimo, pertanto anche senza conoscenze informatiche riuscirete a completare il tutto in pochi minuti.

Guida passo passo

Fase I
Scarica modulo Bluestack dal sito ufficiale cliccando sul link di seguito: www.bluestacks.com

Fase II
Dopo aver scaricato il software cliccate esegui. A questo punto seguite la procedura guidata. Una volta installato occorre andare su Start e far partire il programma

Fase III
Una volta che il programma è stato caricato, vai su internet sul sito di WhatsApp e scarica Messenger.

Fase IV
Una volta scaricato il pacchetto accetta le condizioni e segui la procedura guidata.

Fase V
Inserisci il tuo numero di telefono del cellulare e attendi un sms di verifica.

Fase VI
Una volta che avete verificato il numero…avete finito. Siete su Whatsapp usando il PC.

Adesso basta inserire il tuo nome sullo schermo e caricare la tua foto per il profilo. Dopo aver installato WhatsApp sul vostro Pc, adesso basta personalizzarlo importando i contatti dal telefono. Clicca sulla piccola icona in basso per aggiungere contatti.

Attenzione ad una cosa molto importante: WhatsApp permette l’utilizzo del suo servizio ad un solo apparecchio per numero di telefono, quindi dopo aver attivato l’applicazione sul PC non potrai usarla sullo Smartphone. Pertanto se vorraio riutilizzare lo smartphone dovrai ripetere la procedura di verifica del tuo numero telefonico.