Come trasferire i messaggi di WhatsApp su un nuovo telefono Android

trasferire i messaggi di WhatsApp

Dopo aver letto questo breve articolo, sarai in grado di trasferire i messaggi di WhatsApp su un nuovo telefono Android in modo facile e mantenendo intatte tutte le tue vecchie chat.

I nostri smartphone e tablet sono così radicati nella nostra vita che è difficile immaginare di non averne uno. Se possiedi un telefono Android, probabilmente lo usi per comunicare tramite WhatsApp conservando comunicazioni e messaggi importanti. A volte però i telefoni si rompono o diventano obsoleti e bisoghna sostituirli.

Trasferire i messaggi WhatsApp

Vuoi sapere come trasferire i messaggi di WhatsApp su un nuovo telefono Android ? Ecco una guida passo passo che ti spiega come fare senza il rischio di perdere i tuoi dati.

Requisiti:

  • Avere i due telefoni Android (quello vecchio e quello nuovo)
  • Carta SIM
  • PC

Come trasferire i messaggi di WhatsApp su un nuovo telefono Android

Fase 1 – Backup dei messaggi di WhatsApp

Questo processo è abbastanza semplice. Avvia WhatsApp sul tuo vecchio telefono Android, vai su Opzioni > Impostazioni > Cronologia chat e seleziona Backup cronologia chat .

Fase due: collegare il telefono Android al PC

Per rendere possibile il trasferimento, collegare il vecchio telefono Android al PC tramite un cavo USB. Assicurati di abilitare “Trasferisci file” dal tuo nuovo telefono Android. Individua la cartella denominata “database” in cui viene eseguito il backup di tutti i tuoi messaggi WhatsApp.

Fase 3: salva il backup sul PC

Seleziona il file di backup più recente e salvalo sul PC. Per selezionare il file giusto, cercane uno chiamato ” msgstore ” e controlla la data di creazione. Dovrebbe essere la stessa data di quella che hai fatto il backup.

Fase 4: inserire la carta SIM nel nuovo telefono Android

Aprire la slot della scheda SIM sul vecchio telefono Android, recupera la carta SIM ed inseriscila nel nuovo telefono Android.

Fase 5: scarica e installa WhatsApp nel tuo nuovo telefono Android

Vai su Google Play Store e scarica l’ultima versione di WhatsApp. Ricorda che è importante non avviare l’app una volta completata l’installazione.

Fase Sei: collega il tuo nuovo telefono Android al PC

Usando un cavo USB, collega il tuo nuovo telefono Android al PC, attiva i file di trasferimento, vai alla cartella in cui hai salvato il file di backup di WhatsApp, apri e copia il file nel nuovo Cartella del database di WhatsApp. Ciò consentirà all’app di accedere ai vecchi messaggi di WhatsApp. Potresti scoprire che il database delle cartelle non è disponibile nel tuo nuovo telefono Android. Non ti preoccupare! È possibile creare una nuova cartella e denominarla “database”.

Fase 7: Avvia WhatsApp

Disconnetti il ​​tuo nuovo telefono Android dal PC, avvia WhatsApp e segui la procedura per verificare il tuo numero di telefono.

Fase 8: Ripristina i messaggi di WhatsApp dal file di backup

Una volta eseguita la verifica, WhatsApp ti informerà che è stato trovato un nuovo file di backup. Tocca su Ripristina e lascia che l’app faccia il resto. È tutto!

Attenzione!

Questa procedura funziona solo sullo stesso numero di telefono.

Aggiorna WhatsApp all’ultima versione prima di eseguire il backup.

Copia tutti i tuoi contatti dal tuo vecchio telefono Android a quello nuovo prima di installare WhatsApp. Puoi anche salvarli sulla tua scheda SIM. Ciò consentirà a WhatsApp di riconoscere i tuoi contatti.

Potresti scoprire che la cartella “database” non esiste nel nuovo telefono Android. Basta crearlo premendo il tasto destro del mouse, selezionare crea nuova cartella e chiamala “database”.

Riavvia il telefono se non vedi i tuoi messaggi WhatsApp.

Come puoi trasferire i messaggi di WhatsApp tra telefoni Android tramite Google Drive

Gli sviluppatori di WhatsApp hanno incorporato una funzione in cui gli utenti sono in grado di salvare la cronologia chat, i messaggi vocali, le foto e i video su Google Drive. Questo è un metodo alternativo alla procedura sopra. Affinché la procedura abbia esito positivo, devi utilizzare il backup di Google Drive, il che significa che il tuo account Google deve essere attivato sul nuovo telefono.

Per effettuare il trasferimento da un telefono Android a un altro, seguire questa procedura.

Fase 1 – Esegui il backup della cronologia chat di WhatsApp su Google Drive

Dal tuo vecchio telefono Android, avvia WhatsApp, tocca il pulsante del menu, vai a Impostazioni > Chat e chiamate  > Backup chat . Qui ci sono due opzioni: rendere la procedura di backup della chat da automatizzare o copiare la cronologia manualmente.

Passo due: sposta il backup sul nuovo telefono Android

Dopo aver scaricato e installato l’ultima versione di WhatsApp nel tuo nuovo telefono Android, verifica il tuo numero di telefono e preparati a trasferire il backup. Se tutto va bene, tutti i tuoi messaggi saranno disponibili sul tuo nuovo telefono Android.

Adesso che sai come trasferire i messaggi di WhatsApp su un nuovo telefono Android, non ci resta che augurarti un in bocca al lupo! Se vuoi invece duplicare il tuo account WhatsApp puoi leggere la nostra guida su come fare.

Lascia la tua opinione