Vacanza a Budapest, cosa vedere e consigli di viaggio

Vacanza a Budapest

Se non avete mai fatto una vacanza a Budapest, allora è giunto il momento di fare dei piani per farlo. La città è il posto ideale per fare tantissime cose, nella quale si può uscire da un bagno termale e trovarsi nella pista di una discoteca, cenare a lume di candela in un ristorante di lusso e finire a passeggiare tra costruzioni di architettura romana o rinascimentale.

Vacanza a Budapest

Budapest non è solo la capitale politica dell’Ungheria, ma è anche il nesso commerciale e culturale della nazione. La cultura si estende su ogni centimetro della perla del Danubio. Divisa in tre zone principali (Pest, Buda e Óbuda), Budapest unisce le comodità moderne con l’architettura antica.

Se siete alla ricerca di una cucina tipica, di negozi particolari o musei da non perdere, Budapest vi aspetta. E i prezzi sono abbastanza ragionevoli da non costringervi a fare grosse rinunce.

Le migliori cose da fare a Budapest

I bagni termali qui sono come quelli dei re, ma ci sono molti altri modi per passare piacevolmente la giornata. Musei di classe mondiale, parchi dell’isola, negozi e caffè sono disponibili in grandi quantità. Castle Hill, che potete visitare a piedi, vi offre un assaggio di Budapest medievale, subito dopo potete finire il pomeriggio sorseggiando un caffè in un bar con giovani ungheresi.

Tuttavia, vi consigliamo di risparmiare energia per la vita notturna. Quando la serata parte, infatti, questa città entra in un’altra dimensione, quella del divertimento allo stato puro.

Cosa vedere a Budapest

1 Castle Hill

2 Il Bastione del Pescatore

3 La Galleria Nazionale Ungherese

Cosa mangiare a Budapest

Il pranzo a Budapest è basato tutto sulla diversità. Gustare un piatto tradizionale ungherese è d’obbligo, ma durante la vostra vacanza a Budapest potete anche provare il messicano per pranzo oppure un autentico francese per la cena.

Vivere un’esperienza raffinata in stile mitteleuropeo in luoghi come St. Andrea Wine & Gourmet Bar, vicino alla fermata Nyugati pályaudvar è davvero un’esperienza suggestiva. Per mangiare meno costoso ma autentico, potete andare alla fermata Astoria della M2, da Bors GastroBar due isolati a nord della fermata.

Due punti principali dell’esperienza culinaria ungherese sono il gulasch e la paprika di pollo. L’Ungheria, per gli amanti del vino, sappiate che ha una tradizione fiorente nella produzione del vino datata secoli che vi lascerà soddisfatti.

Quando visitare Budapest

I tempi migliori per visitare Budapest sono da marzo a maggio oppure da settembre a novembre. Quello è quando il tempo è idilliaco e la città non è troppo affollata dai turisti. Tuttavia, il clima è sempre relativamente mite, con temperature che raramente sono rigide.

I turisti inondano la città in estate, pur essendo il periodo più caldo e più umido tra le stagioni. Se proprio volete andare in estate forse è meglio recarvi sul lago di Balaton, uno dei posti più turistici dell’Ungheria.

CONDIVIDI
Articolo precedenteCome duplicare account WhatsApp
Prossimo articoloToyota Auris – opinioni, pregi e difetti

Deanetwork è un magazine online con notizie ogni giorno dall’Italia e dal Mondo. Il nostro sito contiene articoli originali e di qualità, pubblicati da autori esperti e giovani scrittori.
Tutti gli articoli sono distribuiti in CopyLeft, ovvero possono essere ricopiati e distribuiti liberamente, purché si rispettino le norme previste dai Termini di servizio.

Lascia la tua opinione