Vacanza in Scozia, costi e consigli di viaggio

Vacanza in Scozia

Vacanza in Scozia

Contrariamente a come molti pensano, la Scozia non è solo la terra di pastori come nel film Braveheart e pecore. Fare una vacanza in Scozia significa poter visitare castelli, laghi mozzafiato, incantevoli montagne, parchi incontaminati e quando arriva sera passare il tempo nei suoi locali accoglienti ed ospitali.

Scozia non è l’Inghilterra, e si vede subito. Ovunque voi siate, vi troverete immersi tra cultura e storia. Dalla sua architettura di pietra fino ai suoi paesaggi da film, la Scozia si distingue anche e soprattutto per la socievolezza dei suoi abitanti che trovate dappertutto anche nelle due città più grandi: Glasgow ed Edimburgo.

Edimburgo è capitale della Scozia, divertente ed orgogliosa che si presenta subito con un imponente castello, eccellenti musei e quartieri suggestivi. Glasgow è la più grande città e quella con più divertimento della Scozia.

Fuori le sue principali città, attrazioni di Scozia sono anche le valli nebbiose tra i quali emergono castelli di campagna su tutta la strada che confina con l’Inghilterra dove a dividere i due mondi c’è ancora il Vallo di Adriano.

Costi

Se volete spendere poco potete dormire in uno dei tanti ostelli presenti in Scozia con costi che vanno da 20 a 40 sterline a notte. Una stanza privata in Hotel può costare fino a 80 sterline a notte.

Mangiare a Edimburgo o Glasgow può essere poco costoso se non fate attenzione. Nei vari pub di cui le città sono piene un pasto tipico costa in media circa 10 sterline compreso di drink. Nei fast food ve la cavate anche con 6 sterline. Se volete andare in un ristorante con servizio al tavolo il costo è in media di circa 20 sterline.

Consigli di viaggio

Per spostarvi meglio usare gli autobus che in Scozia sono economici, anche se camminare è il modo migliore per vedere meglio la città e cogliere i particolari.

Una cosa molto interessante riguarda i musei pubblici: sono gratis. Solo alcune mostre speciali possono richiedere un biglietto che non supera mai le 6 sterline. Invece la visita al Castello di Edimburgo costa circa 16,50 GBP.

Cosa fare e vedere in Scozia

Edimburgo è una città gloriosa piena di belle strade tipiche, musei e parchi. C’è molto da fare qui e a fine serata potete girare per i tanti locali della città. Non dimenticate di visitare il Castello di Edimburgo, importante monumento scozzese che offre una affascinante storia della città.

Fate una visita all’Università di Glasgow nata nel lontano 1451 che ospita una galleria d’arte e un museo.
Visita alcune delle tante Cattedrali presenti in Scozia. Sono meravigliose con la loro architettura gotica unica e le loro imponenti altezze.

Fate un giro tra i mercati locali dove potete trovare prodotti freschi degli agricoltori della zona.

Fate una escursione alle Cuillins, una imponente catena montuosa molto visitata da escursionisti, alpinisti e artisti. Ci sono due picchi, quello rosso e quello nero, che potete visitare in due giorni escursione.

Non potete non visitare le Highlands, gli altopiani della Scozia famosi per le gigantesche montagne, il terreno accidentato, i tanti laghi e… il gonnellino che portano gli scozzesi.

Quando andare

Il periodo migliore per visitare la Scozia è senza dubbio quello che va da maggio a settembre. In questi mesi il tempo regala spesso belle giornate. Fate attenzione ai mesi estivi di luglio e agosto che rappresentano l’alta stagione scozzese e quindi spesso gli hotel e gli ostelli sono pieni. Meglio prenotare in anticipo la vostra vacanza in Scozia.