Vacanze a Praga, consigli di viaggio

vacanze praga

Vacanze a Praga

La capitale ceca è dotata di un ricco patrimonio culturale e storico che rende la città una calamita per i turisti che vogliono fare le vacanze a Praga. L’eccellente trasporto pubblico e vita cosmopolita e artistica è una manna anche per i suoi residenti.

Praga è una grande città ma si consiglia di girarla a piedi per poterne ammirare tutte le particolarità. Una vacanza di 3/4 giorni è il tempo minimo necessario per godere delle attrazioni di Praga e della sua atmosfera magica.

Le principali aree turistiche di Praga sono separate dal fiume Moldava. Sulla riva sinistra c’è la zona del Castello di Praga e Malá Strana. La riva destra è sede del centro storico dove si trova il quartiere ebraico e la Città Nuova. La città divisa dal fiume Moldava è collegata attraverso il bellissimo Ponte Carlo.

Cosa vedere a Praga

Le attrazioni di Praga sono notevoli. Qui si fondono il medievale, il gotico e il barocco. Tra le principali attrazioni da visitare assolutamente il Castello di Praga. Non si può uscire senza spendere almeno mezza giornata alla scoperta di questo imponente complesso, che comprende il Vecchio Palazzo Reale, tre chiese e un monastero.

Da vedere Kostel sv. Mikuláše, la cupola e il campanile di San Nicola, che dominano Malá Strana.

Il museo Národní muzeum. Nella parte superiore della piazza Venceslao, si affaccia sul viale, si trova il muzeum Národní (Museo Nazionale). Costruito tra il 1885 e il 1890.

Altra visita è quella del Dům Obecní , un tesoro architettonico. La Casa Municipale è stata restaurata nella metà degli anni 1990 per la sua splendida condizione art nouveau originale.

Queste sono solo alcuni dei luoghi da non perdere. Praga è un notevole centro culturale d’Europa, con un importante teatro nazionale, opera, musei, gallerie d’arte e una lunga storia letteraria. Dalle vostre vacanze a Praga oltre al relax vi porterete la visione di una città che fa innamorare!

Praga, dove la birra costa meno dell’acqua

Famosa per aver dato i natali pilsner, il paese consuma più birra pro capite che in qualsiasi altra parte del mondo. Battendo la Germania, Irlanda e Belgio, il consumo di bevande nazionali è in media di circa 161 litri di birra a persona ogni anno, secondo i dati The Economist.

Inoltre a Praga, la birra è più conveniente che l’acqua in bottiglia. I prezzi di birra partono da 14 corone una pinta (che è sono circa 0,50 centesimi di euro), mentre l’acqua costa circa 35 corone per una bottiglia da 0,33 litro.

Cose da fare

La città, con un milione di abitanti, è però anche viva e il divertimento è sempre presente. Basta recersi presso la sala della birra o in uno dei caffè all’aperto e ascoltare del jazz suonato da un da giovani musicisti sulla piazza.

Volete un’idea originale? Potete dormire in una fabbrica di birra ceca. Città come Stříbro e Plzen, poco distanti da Praga, offrono tesori che non troverete in altre parti d’Europa: birrerie che sono stati trasformati in alberghi. La birreria U Rybiček è addirittura completa di una pista da bowling.

Quando andare

Se volete trovare bel tempo durante la vostra vacanza a Praga si consiglia di andare in viaggio nella tarda primavera oppure l’inizio dell’autunno. Infatti dalla seconda metà di maggio e i mesi di giugno o a settembre il clima è spesso mite e le temperature sono intorno ai 20°C.

Se invece preferite il caldo, allora fate le vacanza a luglio e agosto, i mesi in assoluto più caldi e secchi.

CONDIVIDI
Articolo precedenteDieta di cocco, olio di cocco per dimagrire
Prossimo articoloSmartphone con batteria lunga durata

Deanetwork è un magazine online con notizie ogni giorno dall’Italia e dal Mondo. Il nostro sito contiene articoli originali e di qualità, pubblicati da autori esperti e giovani scrittori.
Tutti gli articoli sono distribuiti in CopyLeft, ovvero possono essere ricopiati e distribuiti liberamente, purché si rispettino le norme previste dai Termini di servizio.