Volkswagen Golf 7 – opinioni, pregi e difetti

Volkswagen Golf 7

La Volkswagen Golf è una delle auto preferite dalle famiglie anche se il rapporto qualità / prezzo ci indica che è un po’ cara. Giunta alla sua settima generazione, oltre ad essere cresciuta in dimensioni e nonostante non sia economica da comprare, garantisce di mantenere il prezzo in caso di rivendita.

Volkswagen Golf 7

La Volkswagen Golf è una molto più di una city car, capace di trovarsi a suo agio sulle autostrade così come sulle strade sconnesse. Risulta tra le migliori piccole vetture da guidare, gli interni sono ben funzionali ed i  motori molto efficienti nei consumi di carburante.

La scelta della gamma di motori, che varia dal 1.2 turbo 85 CV fino al GTI Clubsport da 290 CV per i benzina e dal 1.6 turbo da 90 CV al 2.0 TDI Highline DSG, è davvero impressionante. I motori turbocompressi sono così efficienti da mantenere i costi di gestione sotto controllo, sia per quanto concerne i consumi che per quanto riguarda l’affidabilità degli stessi.

Nonostante la concorrenza alla golf non sia mai stata più dura, deve infatti affrontare vetture del calibro di Skoda Octavia e Citroën C4 capaci di fornire spazio e comfort ad un prezzo allettante oppure rivali premium come la Audi A3 e BMW Serie 1 che dispongono di interni lussuosi e un appeal maggiore, la Volkswagen rimane tra le auto più vendute grazie a caratteristiche come lo spazio, il comfort e i costi di gestione abbordabili.

Il confort della Golf

All’interno si presenta elegante ma pratica, con finiture in metallo a vista capaci di spezzare l’uniformità della plastica scura. Sono presenti ampie aree portaoggetti e dispone di sedili molto comodi. L’abitacolo è molto silenzioso anche quando si è in velocità.

Il sistema touchscreen di serie è circondato da pulsanti di scelta rapida ed utili che consentono di passare rapidamente tra le funzioni. I menu a video stessi sono disposti in modo da non dover leggere il manuale prima di poter collegare il telefono o impostare le stazioni radio preselezionate. Lo schermo rileva anche quando un dito si avvicina verso di esso e automaticamente fa apparire la barra di controllo su schermo.

Ogni vettura dispone di radio, Bluetooth e prese Aux-in e USB, con lo stereo otto altoparlanti standard che produce un suono nitido. I modelli GT o superiori dispongono di navigazione satellitare di serie.

Piacere di guida

La Golf è sempre stata amata per il piacere di guida che è in grado di offrire e l’ultima Golf 7 non fa eccezione. Il turbocompressore conferisce al motore potenza di trazione abbondante anche ai bassi regimi con la versione 110TDI dotata di altissima reattività.

L’accelerazione della GTI da 0 a 100 km / h in soli 5,0 secondi. Nonostante abbia solo le ruote anteriori motrici, grazie ad una elettronica intelligente che funziona come un differenziale autobloccante, le prestazioni sono eccellenti.

Non è così divertente e sportiva come una Audi A3 o una Ford Focus, ma lo sterzo del VW è risulta efficiente, la guida è accurata e si sente bene ogni cosa durante la guida. Ottima anche per un uso in campagna su terreni non asfaltati.

Consumi

I motori della Golf 7 sono altamente performanti. Basta pensare che il TDI 2.0, che consuma un minimo appena 4,7 litri / 100 km in città. Questo motore molto muscolare è ottimo per le grandi distanze e nonostante questo i consumi sono contenuti.

Il motore della Golf turbo benzina da 1,4 litri è invece in grado di consumare appena 5,4 litri / 100 km in abbinamento al cambio automatico a sette marce. Coloro che apprezzano di più le prestazioni possono provare il 110TSI. Si utilizza lo stesso motore di dimensioni ma è dotato di un turbocompressore più grande che genera fino a 25 per cento di potenza in più ma senza consumare molto più combustibile.

Tutti i motori sono provvisti di sistema Stop&Start, ottimo per ridurre il consumo di carburante e le emissioni nocive per l’ambiente.

Grande comodità e sicurezza

La nuova Golf 7 risulta dotata di grande comodità, sia per un uso un città che nelle occasioni particolari in cui bisogna caricarla per bene. Gli schienali dei sedili posteriori si ripiegano in avanti per aggiungere spazio quando occorre, specialmente durante le vacanze.

Ottima sotto il punto di vista della sicurezza in quanto la golf 7 ha ottenuto buoni risultati nei crash test Euro NCAP in quanto dotata di 7 airbag di serie in tutte le versioni.

Pregi

  • Guida confortevole
  • Abitacolo spazioso e ben costruito
  • Tiene il prezzo in caso di futura rivendita

Difetti

  • E ‘un po’ costosa
  • Non è divertente da guidare come una Audi A3

Opinioni

La VW Golf costa più di una Ford Focus, ma terrà meglio il suo valore nel tempo. Il prezzo di partenza della nuova Volkswagen Golf è di 18.700 € e risulta più in linea con quello della Audi A3 e BMW Serie 1.

Se state decidendo di acquistare una Volkswagen Golf tenete a mente che i costi di manutenzione sono abbastanza bassi, quindi la consigliamo rispetto ad una simile ma con i costi di gestione più alti.

Valutazione
Valutazione complessiva
CONDIVIDI
Articolo precedenteCos’è il TTIP, effetti e conseguenze del trattato
Prossimo articoloCome essere Swag
Deanetwork è un magazine online con notizie ogni giorno dall'Italia e dal Mondo. Il nostro sito contiene articoli originali e di qualità, pubblicati da autori esperti e giovani scrittori. Tutti gli articoli sono distribuiti in CopyLeft, ovvero possono essere ricopiati e distribuiti liberamente, purché si rispettino le norme previste dai Termini di servizio.

4 Commenti

  1. Salve SAREI INTENSIONATO A PRENDERE UNA GOLF 7 16.MA MOLTI MECCANICI MI HANNO DETTO CHE CONSUMA MOLTO OLIO VI RISULTA PARLO AI POSSESSORI

  2. Assolutamente … Te la consiglio , è un gioiellino fidati .. La prenderei altre 1000 volte

Lascia la tua opinione