Volkswagen Tiguan – opinioni, pregi e difetti

Volkswagen Tiguan

La Volkswagen Tiguan combina l’usabilità di un’auto come la golf con le caratteristiche tipiche di un SUV. Dotata di interni ben fatti, motori silenziosi e una gamma di assetto espansiva si presenta molto rinnovata.

Volkswagen Tiguan

Con il nuovo modello, la Tiguan si migliora sotto tutti i punti di vista e rende anche la forma estetica decisamente più sportiva. Disponibile sia con trazione anteriore che con le quattro ruote motrici, negli interni finalmente è in grado di dare il giusto confort e le dotazioni minime per un’auto di questa categoria.

La Tiguan è essenzialmente un piccolo Suv con molte utility, venduta ad un prezzo accessibile ma non troppo basso, buona per quanto riguarda i consumi. Questo veicolo è probabilmente una buona soluzione per una famiglia in crescita che desidera potersi passare qualche piacere in più.

La Tiguan è dotata di sedili anteriori sportivi ma comodi con una posizione di guida eccellente, mentre i sedili posteriori possono essere spostati per aumentare lo spazio di carico quando nessuno è seduto.

Le prestazioni non sono sicuramente eccezionali, anche se i motori quattro cilindri turbo a iniezione diretta diesel hanno potenze da 115 a 239 cavalli che promettono bene.

Sicurezza

Nei crash-test, la Tiguan ha ricevuto quattro stelle su cinque. Questo garantisce che gli elementi costruttivi e la progettazione è senza dubbio di buona qualità in termini di sicurezza.

Interni e design

La Volkswagen Tiguan non può competere con auto come la Range Rover Evoque o Porsche Macan , ma grazie al nuovo lifting si fa notare per sportività. E’ dotata di un nuovo paraurti anteriore più elegante, il design dei fari risulta più sportivo specialmente con luci diurne e le luci posteriori a LED.

L’abitacolo è classico ma un po’ spigoloso. Nella consolle centrale è situato uno schermo “touch” di 8 pollici che regola l’impianto multimediale. I componenti risultano di buona qualità.

Pregi

  • Buona qualità degli interni
  • Molto spaziosa specialmente se si spostano i sedili posteriori
  • Guida confortevole

Difetti

  • I comandi ed alcuni tasti sono difficilmente accessibili
  • Costo eccessivo rispetto ai rivali che sono più economici
  • Alle alte velocità il rumore del motore si sente all’interno del’abitacolo

Opinioni

Il restyling è sicuramente azzeccato ma i costi del diesel oltre i 32.000 euro non sono giustificati, soprattutto in rapporto ai confronti con i competitor. Il SUV risulta pratico ma i costi di esercizio sono difficili da prevedere.

Valutazione
Valutazione complessiva
CONDIVIDI
Articolo precedenteTisana allo zenzero, ecco la ricetta!
Prossimo articoloVacanze a Tenerife – consigli e opinioni

Deanetwork è un magazine online con notizie ogni giorno dall’Italia e dal Mondo. Il nostro sito contiene articoli originali e di qualità, pubblicati da autori esperti e giovani scrittori.
Tutti gli articoli sono distribuiti in CopyLeft, ovvero possono essere ricopiati e distribuiti liberamente, purché si rispettino le norme previste dai Termini di servizio.