Zenzero, i benefici alla salute

zenzero

Aromatico, pungente e piccante, lo zenzero aggiunge un sapore speciale a molti piatti di frutta e verdura. La radice di zenzero fresco è disponibile tutto l’anno nei vari mercati locali ed è molto ricercato per le sue proprietà.

Zenzero: Benefici alla salute

Storicamente, lo zenzero, ha una lunga tradizione ed è conosciuto per la sua efficacia ad alleviare i sintomi di disturbi gastrointestinali. In erboristeria, zenzero è considerato un ottimo carminative (una sostanza che favorisce l’eliminazione dei gas intestinali) e spasmolitico intestinale (una sostanza che rilassa e calma il tratto intestinale).

La moderna ricerca scientifica ha rivelato che lo zenzero possiede numerose proprietà terapeutiche compresi diversi effetti antiossidanti, la capacità di inibire la formazione di composti infiammatori ed effetti anti-infiammatori diretti.

La ricerca moderna poi confermato che lo zenzero riduce la nausea e il vomito da molteplici cause, come gli effetti post-operatori, se ha subito trattamenti di chemioterapia oppure cinetosi. Gli studi indicano che, se aggiunto a farmaci antinausea, riduce ulteriormente la nausea e vomito da chemioterapia.

E’ un rimedio per almeno sei problemi:

  • Riduce dolore e l’infiammazione, il che rende prezioso nella gestione di artrite, mal di testa e crampi mestruali.
  • Ha un effetto di riscaldamento e stimola la circolazione.
  • Inibisce rhinovirus, che può causare il comune raffreddore.
  • Inibisce tali batteri come Salmonella, che causano la diarrea, e protozoi, come la Trichomonas.
  • Nel tratto intestinale, riduce gas e spasmi dolorosi.
  • Può prevenire le ulcere dello stomaco causate da farmaci anti-infiammatori non steroidei, come l’aspirina e ibuprofene.

Una prova del successo di zenzero per eliminare disturbi gastrointestinali è offerto da recenti studi, che hanno dimostrato che è molto efficace nel prevenire i sintomi della cinetosi, in particolare mal di mare.

Nonostante tutti questi effetti benefici, rimane comunque una spezia, anche se solo da poco tempo viene utilizzata nella cucina occidentale. Negli ultimi tempi sono nate molte ricette per usare questo prodotto dai molti effetti benefici che senza dubbio ha anche moti utilizzi in cucina!

CONDIVIDI
Articolo precedenteDacia Duster – opinioni, pregi e difetti
Prossimo articoloAlcune idee per vacanze romantiche in coppia

Deanetwork è un magazine online con notizie ogni giorno dall’Italia e dal Mondo. Il nostro sito contiene articoli originali e di qualità, pubblicati da autori esperti e giovani scrittori.
Tutti gli articoli sono distribuiti in CopyLeft, ovvero possono essere ricopiati e distribuiti liberamente, purché si rispettino le norme previste dai Termini di servizio.

Lascia la tua opinione