Come spiare un telefono cellulare senza avere accesso al telefono

spiare un telefono cellulare

A chi non è venuto il dubbio almeno una volta nella vita di essere controllato? Sicuramente a molti e purtroppo è ancora più scioccante sapere che il cellulare di chiunque può essere trasformato in una microspia degno dei servizi segreti della CIA.

Adesso vi spieghiamo come spiare un telefono cellulare senza avere accesso al telefono, ricordandovi naturalmente di usare queste informazioni solo per fare qualche scherzo o per motivi di sicurezza personale, anche perché si potrebbe incorrere in violazioni della privacy e quindi commettere reato punibile a termini di legge.

Come spiare un telefono cellulare

Mediante un telefono cellulare occorre scaricare un’applicazione che è in grado di spiare il telefono anche a migliaia di km di distanza. Tramite questa applicazione è possibile vedere i messaggi di testo, ascoltare le chiamate e conoscere la posizione esatta in cui il telefono si trova. Funziona sia su Android che su iPhone.

L’applicazione capace di fare questo si chiama”mSpy ” ed è sviluppata e commercializzato da una società statunitense specializzata in applicazioni di sicurezza.

Questa App costa solamente 14,17 Euro al mese (7,41 Euro per la versione base). Utilizzando questa applicazione, siete in grado di spiare su un telefono cellulare praticamente 24 ore su 24 anche senza avere il cellulare in vostro possesso.

I dati raccolti possono essere visualizzati su qualsiasi telefono cellulare, tablet o computer. Una connessione WiFi è consigliata per avere prestazioni ottimali, ma non è necessario in quanto mSpy può anche visualizzare i dati anche con un segnale LTE o 3G.

mSpy è in grado di accedere da remoto ai dati dal telefono di destinazione ovvero al telefono si sta monitorando e ricevere la visualizzazione dei dati sul vostro telefono cellulare, tablet o computer.

mSpy è in grado di raccogliere i messaggi SMS, le chiamate, la localizzazione GPS, messaggi Facebook e Twitter.  Inoltre potete controllare tutte le app come WhatsApp, Viber, Skype, Hangouts e Messenger.

Come funziona

Abbiamo realizzato una prova dell’App mSpy su un telefono con il consenso del nostro collaboratore e resterete scioccati da quello che abbiamo scoperto!

Il software ha raccolto i messaggi di testo e le immagini, le chiamate ed ha effettuato il monitoraggio GPS.

Con la funzione “Stealth Camera” siamo in grado addirittura di prendere di nascosto una foto utilizzando la macchina fotografica dello smartphone spiato. Mediante un comando da noi effettuato a distanza il programma scatta una foto sul suo telefono cellulare e subito dopo invia automaticamente quella foto a noi che stiamo monitorando.

Tutto questo è incredibile ma.. c’è di peggio!

Con la funzione “ascoltare nei dintorni” è possibile attivare segretamente il microfono sul telefono spiato, in modo da ascoltare a distanza tutto ciò che si dice nei pressi del telefono. E’ possibile ascoltare una conversazione come se fossimo presenti.

Spiare senza avere accesso al telefono

Sembra assurdo ma è possibile spiare su un telefono cellulare senza avere quel telefono in vostro possesso. Anche se questa tecnologia può sembrare invasiva, occorre anche rendersi conto che essa ha uno scopo legittimo e può essere usata anche per fini positivi.

Come? Se ad esempio dei genitori vogliono controllare i loro figli per assicurarsi della loro sicurezza, magari se sospettano che possono fare uso di droga o frequentare amicizie pericolose. Grazie a questa App è possibile monitorare un telefono cellulare di nascosto e prevenire conseguenze ben più gravi.

Grazie alla funzione Geo-fencing è possibile impostare una barriera virtuale che ci avvisa ogni qualvolta che il dispositivo entra all’interno dei determinati confini prestabiliti.

mSpy è così facile da usare che chiunque può iniziare a monitorare un telefono cellulare in pochi minuti. Basta scaricare, installare e iniziare il monitoraggio. E ‘così facile! mSpy ha una interfaccia facile da usare e rende le informazioni facile da leggere.

mSpy inizia a raccogliere le informazioni da un dispositivo Android o Apple subito dopo che l’applicazione è stata installata a quel dispositivo. Una volta installata la app anche se l’utilizzatore prova a rimuoverla o effettuando un reset di fabbrica, il programma spia rimane sul telefono. Vai al sito ufficiale dell’App.

Adesso sapete come spiare un telefono cellulare ma vi raccomandiamo di farlo solo in caso di necessità e ricordate che la violazione della privacy è un reato.

11 Commenti

  1. Ragazzi su controllatelefoni.it trovate tutto per iphone e android velocissimi e affidabilissimo…..ve lo consiglio…))))

  2. Caro Emilio, per controllare un telefono a distanza ci sono 2 modi: installare un software spia oppure interverire direttamente nell’hardware. Il primo sistema è quello spiegato nell’articolo, per il secondo serve un tecnico capace di aprire il telefono ed inserire un microchip che elabora ed invia i dati. Buona Giornata

  3. Avrei bisogno di spiare un telefonino da remote in quanto nn posso averne accesso….e’ possibile? E senza che la persona si accorga di niente.

  4. Hack Cellulare, Hack Email, Hack Whatsapp, Sito Hack … Contatto – (incfidelibus gmail com)

  5. Buonasera…non so se ho capito bene…se io voglio spiare il telefono di una persona devo scaricare app mspy sul suo telefono? Invece per riuscire a sentire e a legere i messaggi posso farlo dal mio cellulare?o pure devo scaricare qualche app sul mio??grazie mille

Lascia la tua opinione