Spiare il cellulare è reato oppure no

Dopo le numerose segnalazioni circa il dubbio relativo a cosa dice la legge in merito alla possibilità di spiare il cellulare proviamo a fare un po’ di chiarezza.  Spiare il cellulare è reato oppure no?

Spiare il cellulare è reato?

La legge tutela la privacy e secondo una legge ad hoc, una lettera destinata ad una persona non può essere aperta da terzi, benché appartenenti al medesimo nucleo famigliare o legati da vincolo coniugale. Secondo lo stesso principio messaggio digitali o comunicazioni a mezzo di e-mail, sms, social come WhatsApp o Facebook sono vietati. Pertanto spiare un cellulare, anche se di un familiare, è considerato un reato.

Da una sentenza della Corte di Cassazione (n. 24297-2016), il giudice ha confermato che spiare il cellulare di un’altra persona “è una violazione del diritto di riservatezza”.  Appare chiaro che, secondo la legge, spiare le conversazioni di un cellulare, equivale ad un reato.

Quando è lecito spiare un cellulare

Il tribunale di Roma (Tribunale Ordinario di Roma n. 6432-2016), ha stabilito che è lecito leggere il contenuto del cellulare del partner se questo viene lasciato incustodito tra le mura domestiche. Visto che la coppia condivide la stessa abitazione la privacy è implicitamente ridotta da una condivisione dei beni, quindi si verifica un tacito di consenso alla visione dei dati privati da parte del coniuge.

Naturalmente il discorso cambia se invece della consultazione di un cellulare libero ed incustodito, il partner riesce a leggerlo tramite una forzatura fisica o digitale.

Appare evidente che la riservatezza dei dati personali è garantita, come allo stesso tempo  appare evidente che spiare un telefono, anche se del partner, senza autorizzazione è reato.

Programma per spiare WhatsApp

Se siete alla ricerca di un programma per spiare WhatsApp dovete sapere che esistono diversi modi per spiare i messaggi di WhatsApp . In un recente post abbiamo analizzato come spiare WhatsApp solo con il numero di telefono.

Ora proviamo ad analizzare quali sono le migliori applicazioni spia che ti permettono di monitorare ciò che gli altri fanno su WhatsApp . Queste sono applicazioni permettono a chi le controlla di leggere messaggi, video e immagini di WhatsApp di un altro utente, nonché quando si connettono e molti altri segreti delle loro attività digitali.

Programma per spiare WhatsApp

Tenete a mente che spesso queste app son utilizzate in diverse situazioni. Il proprietario di una azienda potrebbe usarli per controllare eventuali spionaggi industrial mentre un genitore mira solo a tenere d’occhio suo figlio. Spesso vengono usati da mogli e mariti per scoprire se i loro partner sono stati infedeli.

Prima di utilizzare questa applicazione, è bene leggere su come funzionano e cosa succede sul telefono di destinazione. Pertanto, assicurati di studiare attentamente le istruzioni di qualsiasi software spia che usi e leggi le recensioni degli utenti che puoi trovare sulla rete. Non dimenticare che ci sono aziende online che disinformano i clienti per guadagnare più profitto. A differenza di loro, in questa pagina troverete solo informazioni affidabili.

Applicazioni per spiare le conversazioni

Vediamo in dettaglio le due migliori app per spiare le conversazioni di WhatsApp di un altro utente .

  1. Mspy

Mspy è forse la più potente app di localizzazione telefonica. Progettata per il monitoraggio di bambini , dipendenti o persone care, risulta oggi è uno dei software più avanzati per leggere i messaggi di WhatsApp e per monitorare le chiamate telefoniche. visita il sito ufficiale

  1. Flexyspy

E’ un programma molto efficace che, una volta installato su un telefono cellulare, tiene traccia di ciò che stai facendo su quel dispositivo. L’applicazione registra segretamente qualsiasi azione, inclusi messaggi di testo, chiamate, posizioni, email, messaggi, chat, Skype, Facebook e, naturalmente, WhatsApp. visita il ufficiale

Alcuni dettagli sullo spionaggio di WhatsApp

Le attività di localizzazione del telefono sono una tecnologia che si sta sviluppando rapidamente e la sua popolarità è cresciuta rapidamente. Tuttavia, una domanda sembra non avere una risposta definitiva: abbiamo bisogno di applicazioni di spionaggio?

Molte persone utilizzano questi software per spiare familiari o dipendenti . Visto che chiunque oggigiorno usa il cellulare per giocare, inviare e-mail ad amici o navigare in Internet e, la violazione di dati sensibili può causare notevoli danni fisici, psicologici ed economici.

Per questo motivo ricordate che la legge italiana è molto severa per eventuali abusi. Quindi fate molta attenzione a come usate i software che vi abbiamo illustrato. Adesso che sapete quale programma per spiare WhatsApp usare non vi resta che passare all’azione.

Come spiare un cellulare

Nonostante i numerosi articoli da noi pubblicati, sono ancora in molti quelli che ci chiedono di spiegare, in modo semplice, come spiare un cellulare. Proveremo a farlo attraverso semplici passaggi in modo che anche i meno esperti possano riuscirci.

Prima di leggere questa breve guida ricordatevi che spiare un cellulare è vietato dalla legge, quindi, a meno che non siate costretti da eventi o condizioni vitali, meglio evitare.

Come spiare un cellulare

Se tuttavia avete necessità di spiare il cellulare per ragioni di una certa importanza, come ad esempio scoprire se i vostri figli stanno prendendo una brutta strada a causa di cattive frequentazioni o avete paura che la loro vita sia in pericolo, allora è arrivato il momento di agire.

Per spiare un cellulare ci sono diverse soluzioni, tutte comunque, necessitano di fare uso delle moderne tecnologie ormai facilmente acquistabili online.

Ogni telefonino ha infatti una memoria nel quale sono installati numerosi programmi. Alcuni visibili altri nascosti. Grazie a questa falla riusciremo a monitorare tutto ciò che viene fatto con un determinato telefono.

Sarà possibile infatti leggere i vari messaggi, sia sms che quelli dei social network come Facebook o WhatsApp. Avrete la possibilità di ascoltare anche i messaggi o le note vocali. Potrete ascoltare le telefonate fatte o ricevute.

Grazie al GPS presente nel telefono è possibile inoltre sapere la posizione in cui il telefono si trova o dove è stato. Mediante la camera del telefono inoltre è possibile vedere ciò che accade come se fosse una nostra telecamera spia.

Il tutto in assoluto anonimato, senza che il proprietario del telefono se ne accorga.

I passi da fare

La cosa più difficile da fare è quella relativa all’installazione del software spia. È una operazione da pochi secondi, ma occorre avere accesso al telefono.

Quindi se il telefono è di vostro figlio, basterà installare il software mentre lui è sotto la doccia o quando dorme.

Infatti una volta acceso il telefono basta digitare l’indirizzo fornito dalla società di software, scaricare e inserire il codice che vi ha fornito. Meno di 60 secondi e avrete il telefono sotto il vostro controllo.

Una volta hackerato il telefono, basterà che vi collegate al sito della società per vedere tutto ciò che sta accadendo.

Sicurezza

Una volta istallato il software è mimetizzato tra le tante applicazioni presenti sul cellulare. Anche vostro figlio avrà qualche sospetto e farà una scansione del telefono non troverà nulla. L’App si maschera tra i file del sistema operativo con nomi simili a quelli del sistema Android.

Per questo è importante usare solo software di buona qualità e sicurezza. Nel corso degli ultimi anni abbiamo testato decine di applicazioni spia che dichiaravano di poter spiare un cellulare in modo miracoloso. Ma di buone ne abbiamo trovate davvero poche.

Le migliori che abbiamo testato sono le seguenti: mSpy e I-spy e di entrambi abbiamo fatto delle accurate recensioni.

Mspy è ottima per il monitoraggio dei propri figli in quanto riesce ad intercettare e leggere i di tutti i principali social. Inoltre ha funzioni come la segnalazione di posizione e la registrazione vocale. Vedi sito ufficiale.

I-spy è perfetta per leggere email e SMS dei vostri figli. Anche in questo caso Whatsapp e Facebook non avranno segreti. Vedi sito ufficiale.

Adesso che sapete come spiare un cellulare non vi resta che mettervi all’opera.

Come spiare dalla fotocamera del cellulare

Vedere dalla fotocamera di un altro cellulare è sogno di molti utenti, per diversi motivi. Abbiamo deciso pertanto di spiegarvi come spiare dalla fotocamera del cellulare di un’altra persona usando un software spia semplicissimo.

Entrare nella fotocamera di un altro cellulare ed attivare la fotocamera dello smartphone da remoto sarà un gioco da ragazzi. Seguite i nostri consigli e sarete in grado di controllare uno smartphone da un altro smartphone o da pc.

Spiare dalla fotocamera del cellulare

Riuscire a vedere dalla fotocamera di un altro cellulare come quando lo avete tra le mani è possibile solamente installando sul telefono da controllare una particolare applicazione spia.

Questa applicazione, in modo del tutto anonimo, è in grado di inviarci i messaggi inviati e ricevuti, le telefonate fatte e ricevute, le foto in archivio, la posizione in cui si trova e naturalmente attivare la fotocamera dello smartphone da remoto.

In questo modo, tramite l’attivazione da remoto, possiamo spiare dalla fotocamera del cellulare hackerato.

Vedere dalla fotocamera di un altro cellulare è senza dubbio una cosa che ci permette di scoprire o prevenire situazioni particolari. Se il telefono sotto controllo è quello dei nostri figli possiamo ad esempio controllare chi frequenta o se si trova in situazioni di pericolo.

Nel caso del nostro partner abbiamo la possibilità di verificare eventuali infedeltà o se rischia di finire nei guai.

Se si tratta di dipendenti saremo in grado di capire se stanno tentando di truffarci o rubarci del denaro.

In ogni caso spiare dalla fotocamera del cellulare ci permetterà di evitare problemi molto gravi a noi e a chi ci sta vicino.

Attivare la fotocamera dello smartphone da remoto

Per vedere dalla fotocamera di un altro cellulare abbiamo già detto che occorre prima di tutto attivare la fotocamera dello smartphone da remoto tramite una applicazione spia.

Naturalmente ci sono diverse App presenti sul mercato, e molte con caratteristiche simili.

Tra quelle che abbiamo provato e testato la migliore, sia in termini di resa che di qualità è senza dubbio mSpy del quale potete leggere la nostra recensione.

Questa applicazione spia, a differenza di quelle gratuite o di bassa qualità, è quasi impossibile da scoprire. Infatti per poter funzionare è indispensabile che non venga scoperta da chi utilizza il telefono.

Se lascia delle tracce, consuma troppa energia o risulta visibile ad un controllo delle app installate verrà immediatamente neutralizzata. Inoltre la persona che scopre di essere controllata farà più attenzione e nuovi tentativi risulteranno difficili da effettuare.

Installazione e controllo

Per installarla basta entrare in possesso del telefono per pochissimi secondi. Il tempo di scaricare il codice e subito l’app diventa invisibile. Basterà accedere successivamente da remoto con il codice in nostro possesso è tutte le azioni effettuate dallo smartphone non potranno sfuggirci.

Per acquistare l’app spia basta andare sul sito ufficiale mSpy e sottoscrivere l’abbonamento per il periodo di cui avete bisogno. È possibile anche farlo per un mese e rinnovare successivamente.

Sul sito trovate anche una guida all’installazione ed il supporto telefonico o a mezzo chat in lingua italiana.

Adesso che sapete come spiare dalla fotocamera del cellulare non vi resta che passare all’azione. Tuttavia ricordate che il nostro è solo un articolo informativo. Per usare l’applicazione spia fate attenzione alle leggi sulla privacy del paese dove operate. In Italia, ad esempio, spiare un telefono senza il consenso è vietato dalla legge.

Come spiare il cellulare della fidanzata in segreto

Capita sempre più di frequente che, a causa dei numerosi social network, la nostra relazione sia in pericolo e desideriamo spiare il cellulare della fidanzata al fine di scoprire se dietro ogni messaggio si cova la menzogna.

Sapere la verità è indispensabile se desideriamo davvero costruire un futuro sereno. A volte dei semplici fraintendimenti diventano macigni sempre più difficili da rimuovere. Fare chiarezza è l’unica soluzione possibile.

Spiare il cellulare

Molti credono erroneamente che spiare il cellulare di una persona sia roba da film. Modello Mission impossible per intenderci. Per fortuna oggi non è più così.

Naturalmente non parliamo di spiare il cellulare come fanno gli agenti segreti o la polizia, ovvero intercettando chiamate e messaggi, bensì tracciando tutto ciò che avviene sul telefono tramite una applicazione.

Grazie alle moderne App Spia è possibile infatti, senza che nessuno se ne accorga, sentire e registrare telefonate, leggere messaggi Facebook, WhatsApp, SMS ecc.

Abbiamo immediatamente accesso alla galleria audio e video in modo fa controllare eventuali foto fatte e che tiene segrete. Ci potrebbe essere la prova che cerchiamo.

Tramite il GPS del telefono possiamo inoltre sapere la posizione esatta in un determinato istante o vedere i luoghi dove il telefono è stato. Grazie alla funzione microfono possiamo infine ascoltare eventuali conversazioni.

Tutto ciò è fantastico ma possibile. Vediamo come fare.

Come spiare il cellulare della fidanzata in segreto

Per prima cosa occorre entrare in possesso del cellulare per installare il software spia. Download ed istallazione richiedono 20 secondi. Meglio preventivare circa due minuti di tempo per completare l’operazione.

Tra i numerosi software spia presenti sul mercato vi consigliamo mSpy che potete visionare ed acquistare sul sito ufficiale. A tal riguardo abbiamo realizzato anche una comparazione tra le migliori App spia presenti sul mercato.

Una volta acquistata l’App e configurata sul telefono avrete il controllo completo del telefono da spiare. Vi consigliamo di usare mSpy in quanto ha una interfaccia facile da usare e le informazioni risultano facile da leggere.

Sul sito è presente una guida passo passo su come installare ed utilizzare il software. Inoltre è disponibile un servizio assistenza clienti in lingua italiana.

Adesso che sapete come spiare il cellulare della fidanzata in segreto non vi resta che passare all’azione.

Naturalmente vi raccomandiamo di utilizzare queste soluzioni solo in caso di pericolo reale in quanto la violazione della privacy è un reato.

Come controllare il telefono della moglie (o del marito)

Non possiamo negare il fatto che avere un partner affidabile può aiutarci a vivere meglio, ma quando le relazioni vengono messe in dubbio da sospetti, meglio scoprire la verità. Se pensi di essere ingannato, controllare il telefono della moglie ( o del marito) può evitare malintesi e divorzi altrimenti evitabili.

A volte, potresti aver ignorato momenti d’ira o non aver prestato attenzione ai suoi sbalzi d’umore. Ma attenzione! È meglio non trascurare il suo comportamento oscillante.

Come te, molti utenti che sospettano di essere traditi dalla moglie continuano a chiedersi “come controllare il cellulare di mia moglie” senza che lei se ne accorga? Molte volte, i metodi di monitoraggio tradizionali sono utilizzati per scoprire se un coniuge si vede con qualcuno. Ma per fare questo occorre un professionista che comporta un costo davvero molto alto .

Per fortuna al giorno d’oggi esistono metodi moderni per monitorare le attività telefoniche di chiunque. Uno di questi è il monitoraggio dei telefoni cellulari . Usando questo, si può tenere traccia di ogni singola attività del telefono cellulare di tua moglie senza nemmeno toccare il suo telefono. Non è fantastico?

Come controllare il telefono della moglie

Con l’aiuto di un software spia, puoi rintracciare il suo telefono in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo. Il software spia si nasconde nel telefono e inizia a monitorare tutte le attività in silenzio.

Hai finalmente deciso di monitorare il cellulare di tua moglie? Questa è una decisione giusta. Ma la domanda successiva è “come fare” a controllarlo? Sul mercato ci sono moltissimi software spia, alcuni a pagamento altri gratuiti.

Questi ultimi sono spesso inutili e rischiano di farci scoprire. A volte ci danno alcune funzioni gratuite ma poi siamo costretti a pagare. A questo punto meglio puntare su delle App di qualità. Anche se sono a pagamento hanno il vantaggio che il contratto è mensile, quindi una volta finita la verifica possiamo evitare di rinnovare l’abbonamento.

Noi di deanetwork ne abbiamo provati diversi ed i migliori, per rapporto qualità prezzo, sono risultati essere: mSpy e i-spy.it

Come fare

Per controllare il telefono della moglie (o del marito), in primo luogo, è necessario utilizzare la versione software compatibile: iPhone o Android.

A questo punto basta scaricare ed installare il software dal sito ufficiale:

Il software ti permetterà di:

  • Leggere tutti i messaggi di testo inviati e ricevuti dal suo telefono cellulare, inclusi quelli cancellati.
  • Visualizzare i suoi messaggi di Facebook, Whatsapp e Snapchat.
  • Visualizzare tutti i file multimediali: immagini o immagini memorizzate nel suo smartphone.
  • Controllare anche i suoi link URL ed e-mail. Potrebbero essere caricati con i messaggi d’amore del suo nuovo partner.
  • Usare l’app di localizzazione GPS per rintracciare le sue posizioni, nel caso in cui lei mentisse.

È importante raccogliere tutta la documentazione prima di accusare i tuoi cari e questo software può davvero aiutarti. Una volta ottenuta una visione chiara, è possibile intraprendere ulteriori azioni. Metti le mani sull’app spia e cancella i tuoi sospetti!

Adesso sapete come controllare il telefono della moglie (o del marito), ma vi raccomandiamo di farlo solo in caso di necessità e ricordate che la violazione della privacy è un reato.

Spiare WhatsApp a distanza

Molti lettori, preoccupati di mantenere la privacy nelle conversazioni su WhatsApp, ci chiedono se sia possibile spiare WhatsApp a distanza. C’è il rischio che qualcuno legga le nostre conversazioni senza permesso? Esiste un modo per proteggersi?

Ebbene, con questo articolo cercheremo di fare chiarezza sul tema e dare una risposta a tutte queste domande. Naturalmente entro i limiti del possibile.

Spiare WhatsApp a distanza

Cominciate a dire che intercettare le conversazioni WhatsApp in remoto, senza aver prima avuto un contatto diretto con lo smartphone della vittima, è molto difficile. Forse non è tecnicamente impossibile, ma veramente difficile da effettuarsi senza apparecchiature tipo agenti CIA.

Ma questo non significa che è impossibile spiare WhatsApp a distanza.

Significa piuttosto che per impedire agli altri di farlo occorre mettere in pratica delle regole nell’uso dei nostri telefoni.

In che modo si può fare? Ad esempio, è opportuno utilizzare un PIN protetto (difficile da indovinare per altre persone), evitare le reti pubbliche Wi-Fi ed impedire a chiunque di usare il nostro telefono.

Come spiare WhatsApp da remoto

Le reti senza fili sono oramai usate da tutti, ma no tutti sanno che mediante un software è possibile catturare tutti i dati che attraversano una rete Wi-Fi. WhatsApp potrebbe essere potenzialmente attaccato con questo meccanismo (senza accesso fisico allo smartphone della vittima), ma le sue comunicazioni sono attualmente protette da un sistema di crittografia end-to-end.

L’end-to-end è un sistema che crittografa mediante il quale le informazioni utilizzano un sistema di comunicazioni costituito da due chiavi: uno pubblico e uno privato.

La chiave pubblica viene condivisa con il partner e viene utilizzata per crittografare i messaggi in uscita, mentre il privato invece risiede solo sullo smartphone e consente di decifrare le comunicazioni in arrivo.

Ciò significa che i messaggi viaggiano in forma crittografata ai server WhatsApp e nessuno, tranne i mittenti e i destinatari legittimi (cioè quelli che dispongono delle chiavi per decifrarlo), possono leggere il contenuto. Allora perché WhatsApp può essere attaccato mediante tecniche di sniffing wireless? A breve faremo un articolo a tal riguardo.

Intanto, oltre a fidarvi degli sviluppatori di WhatsApp, vi suggeriamo:

  • non utilizzare mai le reti pubbliche Wi-Fi
  • non utilizzare WhatsApp per comunicare informazioni altamente sensibili

Spiare WhatsApp mediante app

Un altro rischio a cui devi fare attenzione è quello legato alle applicazioni di spionaggio. Come abbiamo già scritto in numerosi articoli, ci sono applicazioni che sono invisibili agli occhi degli utenti e consentono di esplorare tutte le attività svolte su uno smartphone: dai testi digitati sulla tastiera, ai siti visitati, alle applicazioni aperte fino alle telefonate fatte.

Se sospetti che qualcuno abbia installato una di queste applicazioni sul tuo telefono occorre controllare il proprio telefono. Per farlo occorre andare sul menù del telefono nella sezione:

Impostazioni> Applicazioni> su Android

Impostazioni> Generali> Spazio di utilizzo e iCloud> Gestisci spazio per iPhone

Se non noi niente di insolito ma pensi che qualcuno ti sta spiando, purtroppo l’unica soluzione a tua disposizione che ti rimane è quella di formattare la memoria del telefono.

Come spiare il cellulare del marito o del fidanzato

Chi non ha mai sognato di sapere come spiare il cellulare del marito o del fidanzato? Quante volte avete dubitate che vostro marito abbia una relazione extra coniugale o sia coinvolto in qualche attività sospetta e non sapete come aiutarlo? Uno smartphone può aiutare a risolvere molti dubbi ma per farlo occorre sapere come fare.

Come spiare il cellulare del marito

Purtroppo moltissimi studi hanno dimostrato che oltre il 50% dei mariti e fidanzati tradiscono il loro partner. Molti tradimenti o tentativi di farlo possono essere scoperti tramite lo strumento che li organizza: il telefonino!

Nel caso in cui abbiate seri sospetti che vostro marito non sia fedele, adesso è possibile verificare la sua attività, leggere i suoi messaggi e sapere chi è che lo chiama più di te!

Per risolvere il problema, monitorando ogni passo che tuo marito prende, potete usare uno dei tanti programmi creati apposta per lo scopo.

Per tenere sotto controllo il cellulare di vostro marito basta scaricare mSpy, un’applicazione spia utile per raggiungere il vostro obiettivo. mSpy è una delle migliori applicazioni di spionaggio del mercato.

Con questa applicazione sarete in grado di spiare qualsiasi telefono cellulare che vi serve.

Cosa serve

  • Prendete il telefono cellulare che desiderate tenere sotto controllo

  • Installate l’app su di esso

  • Create un conto personale

  • Accedete al conto per monitorare tutta l’attività del telefono

L’applicazione, scaricabile su sito ufficiale, dispone di una vastissima gamma di funzioni. Una volta installata sullo smartphone sarà possibile:

  • Tenere traccia la posizione via GPS

  • Leggere tutti i messaggi di testo

  • Disporre dell’elenco dei contatti del telefono cellulare

  • Visualizzare elenco delle chiamate

  • Intercettare messaggi e chiamate fatte con WhatsApp, Skype, Hangouts, Viber e Messenger.

Unico difetto di questa applicazione è che per poter monitorare un telefono occorre avere accesso al telefono in modo da poter installare l’applicazione. Se invece non avete la possibilità di farlo o avete paura che possiate essere scoperti allora esiste un modo come spiare WhatsApp solo con il numero di telefono.

Anche se su internet ci sono tante app gratuite non fidatevi. Molte non funzionano e servono solo a rubare i vostri dati sensibili, foto e contatti. Usate solo programmi garantiti e con assistenza. Pagherete qualcosa, ma ne vale la pena.

Avvertenze

Adesso sapete come spiare il cellulare del marito, ma fate attenzione perché questo articolo è scritto solo a scopo informativo. Spiare il telefono di una persona è un reato punibile dalla legge.